ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùDistillati

Cresce l’ecommerce della startup Mr Dee Still

 La stima è di 250mila euro

1' di lettura

A cinque mesi dal lancio di Mr Dee Still, magazine online che è anche un sito di e-commerce dedicato al mondo del beverage (con l’aspirazione di diventare sempre più una community), cresce la società nata da un’iniziativa di aziende e imprenditori genovesi. A oggi il fatturato stimato a fine 2022 è di 250mila euro. Dopo un primo round d’investimento da 355mila euro, la startup punta, spiega una nota, «a diventare uno dei player principali nel mercato dell’e-commerce e della produzione di contenuti nel mondo del beverage, sensibilizzando i giovani ad un consumo sempre più informato e consapevole». I dati di vendita evidenziano alcuni trend di mercato: «premium e artigianali sono le due tipologie di prodotto che i consumatori dai 25 ai 44 anni ricercano quando vogliono ordinare distillati di qualità online». Al momento sono 440 le referenze presenti sul sito e l’offerta si compone di una gamma costituita per lo più da distillati di fascia premium, dall’armagnac al burbon, ma anche di piccoli produttori. Oltre ai tre foundatori Tobia Lorenzani, ad della società, Federico Bini e Antonio Augeri, sono azionisti, con una quota del 10% ciascuno, le società Timossi e Fos.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti