Giiri di poltrone

Cristina Scocchia lascia Kiko Milano (e la cosmetica) e diventa ad di Illycaffè

Arrivata nel luglio 2017, l’ad ha guidato l’azienda in un importante piano di rilancio. Presto si conoscerà il nome del suo successore

di Marika Gervasio

Cristina Scocchia, Ad Kiko

2' di lettura

Dopo aver portato a termine il rilancio dell’azienda che ha visto Kiko tornare alla
crescita, il suo amministratore delegato Cristina Scocchia dal 31 diicembre lascerà il suo incarico per intraprendere una nuova avventura professionale come amministratore delegato di Illycaffè, subentrando a Massimiliano Pogliani.

Arrivata in Kiko nel luglio 2017, Scocchia ha guidato l’azienda in un importante piano di rilancio che, grazie a forti investimenti in innovazione, espansione in mercati ad alta attrattività quali Medio Oriente e Asia, sviluppo del franchising e trasformazione digitale ha portato la società a un Ebitda 2019 in raddoppio a 58 milioni e un fatturato di oltre 600 milioni.

Loading...

L’azienda - presente in 46 paesi attraverso una rete di oltre 950 punti vendita - ha poi saputo reagire alla pandemia, che ha visto il settore retail tra i più colpiti, conuna forte ripresa che ha fatto registrare una crescita a doppia cifra (terzo trimestre 2021 +60% rispetto al 2020 e +18% rispetto al 2019).

«Sono orgogliosa degli obiettivi raggiunti e ringrazio la mia squadra senza la quale non sarebbestato possibile realizzarli - commenta l’ad - Sono riconoscente in particolare al presidente Antonio Percassi per la stima e la fiducia che mi ha accordato e che sono state fondamentali per svolgere al meglio il mio compito».

Percassi, presidente di Odissea e Kiko, risponde: «Siamo grati a Cristina Scocchia per l’importante lavoro svolto che ha garantito il rilancio di Kiko portandola a crescere e ad espandersi da 23 a 46 paesi nel mondo, confermando così il suo ruolo di key player riconosciuto nel mercato globale della cosmesi. Non possiamo cheaugurarle ogni successo per il suo futuro professionale e personale».

La società comunicherà a breve il nome del successore.


Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti