ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùBorsa

CrowdFundMe scatta, Biogenera raccoglie oltre 2,8 mln su piattaforma

I fondi serviranno per sostenere la strategia di crescita di Biogenera e, in particolare, per potenziare le attività di ricerca e sviluppo

di Stefania Arcudi

(© McPHOTO/C. Ohde)

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Seduta brillante per CrowdFundMe che è tra le migliori di Piazza Affari e su livelli che non si vedevano da inizio luglio. A fare da traino è il fatto che Biogenera, società specializzata nella creazione e sviluppo di una nuovi farmaci personalizzati a Dna, ha concluso con successo un round di finanziamento sulla piattaforma di crowdinvesting. Sono stati raccolti 2,87 milioni di euro, la più alta cifra raggiunta da una Pmi innovativa sul portale, da 644 investitori, segnando un record per numero di investimenti in una singola campagna.

I fondi serviranno per sostenere la strategia di crescita di Biogenera e, in particolare, per potenziare le attività di ricerca e sviluppo: una delle prossime tappe sarà la quotazione in Borsa su Euronext Paris, nel segmento Growth, dedicato alle Pmi considerate particolarmente solide. «CrowdFundMe conferma quindi la sua capacità di saper utilizzare il fintech anche al servizio della finanza tradizionale per società di grandi dimensioni, attirando un’ampia platea di investitori, sia retail che professionali, visto che hanno aderito all’Equity Crowdfunding anche noti manager e gestori di fondi d’investimento», si legge in una nota. Gli oltre 2,8 milioni raccolti in meno di 3 mesi, tramite CrowdFundMe, sono un traguardo significativo per Biogenera, poiché l’obiettivo massimo di finanziamento era inizialmente previsto a 2,5 milioni.

Loading...

«Il portale ha permesso all’emittente di massimizzare le potenzialità della raccolta, raggiungendo un pubblico di investitori che, con la finanza tradizionale, sarebbe stato inaccessibile», si legge. Tra i soggetti che hanno aderito all’equity crowdfunding si segnalano 15 soci, sia persone fisiche sia giuridiche, che hanno investito cifre superiori ai 10.000 euro, compresi utenti privati, Srl e holding che hanno versato importi per oltre 100.000 ciascuno.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti