AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca che sfrutta l'esperienza e la competenza specifica dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni al servizio dei lettori. Può includere previsioni di possibili evoluzioni di eventi sulla base dell'esperienza.Scopri di piùmoda

Cucinelli festeggia la ripresa estiva delle vendite e le prospettive di crescita

Nel terzo trimestre il giro d'affari è salito del 3,4%. La raccolta ordini è forte e il prossimo anno è previsto un fatturato in rialzo del 15%

di Eleonora Micheli

default onloading pic

Nel terzo trimestre il giro d'affari è salito del 3,4%. La raccolta ordini è forte e il prossimo anno è previsto un fatturato in rialzo del 15%


2' di lettura

Brunello Cucinelli in buon rialzo all'indomani della diffusione dei numeri sulle vendite del terzo trimestre, in ripresa, e delle indicazioni positive sul 2021.

Vendite in ripresa nel III trim, prospettive di crescita nel 2021

Ieri l’azienda del cachemire ha annunciato che nel periodo luglio-settembre le vendite sono state pari a 173,5 milioni di euro, con una crescita a cambi correnti pari al +3,4%. Sono invece in calo del 17,5% a 378,7 milioni i ricavi dei primi 9 mesi, a seguito del forte impatto della pandemia nella prima parte del 2020. L’inizio del quarto trimestre, è stato ancora indicato dall'azienda, ha confermato l’inversione di tendenza del terzo trimestre. Il presidente esecutivo, Brunello Cucinelli, stima vendite 2020 in calo complessivo del 10% e una ripresa l'anno prossimo, anche in base all'andamento della raccolta ordini. «Immaginiamo un prossimo anno che noi definiamo “anno del riequilibrio”, con un ritorno ad una bella crescita intorno al 15%», ha dichiarato. La società ha comunicato che continuerà a portare avanti l'importante progetto di investimenti, nel progressivo riequilibrio della Posizione Finanziaria Netta, in presenza di una solida e sana situazione patrimoniale, confermando l’obiettivo di raddoppiare il fatturato nell’arco di tempo 2019–2028.

Loading...

Ma Equita consiglia cautela

Gli analisti di Equita, però, raccomandano cautela sulle azioni, indicando un prezzo obiettivo più basso dei corsi di Borsa a 25,2 euro. «Stiamo riducendo le nostre stime per il 2020, mettendo in conto vendite stabili nel quarto trimestre, rispetto alla precedente stima di una crescita su base annua del 3,5%», hanno spiegato gli analisti. Per Equita le azioni di Cucinelli quotano con un premio del 70% rispetto ai competitor considerando il rapporto prezzo-utili al 2022. «Rimaniamo prudenti sulle valutazioni, che a nostro avviso sono costose sebbene perlopiù trainate dalla rivalutazione complessiva del settore, che a nostro avviso sembra generosa», hanno concluso.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti