House Ad
House Ad
 

Cultura-Domenica Arte

Quotazioni astronomiche da Christhie's e Sotheby's per i capolavori di Picasso, Matisse e Magritte

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 07 febbraio 2011 alle ore 16:24.

Le case d'aste Christie's e Sotheby's si preparano a lasciare il segno nel calendario delle aste di febbraio con vendite d'eccezione di opere dei più grandi artisti impressionisti, moderni e surrealisti da Gaugin, Degas a Picasso, da Magrittea Dalì. Gli incassi previsti per questa due giorni ammontano a 650 milioni di dollari.

L'opera più attesa, dai collezionisti orientali e sudamericani, martedì 8 febbraio da Sotheby's è La Lecture di Picasso in vendita al miglior offerente con una valutazione oscillante dai 12 ai 18 milioni di sterline. Ma altri capolavori sonopresenti nei due lotti successivi di mercoledì 9 e soprattutto nell'evening auction di giovedì 10 febbraio dove saranno messe all'incanto opere di Dalì, Klee, Giacometti, Francis Bacon (7-9 mlioni di sterline) , Lucian Freud (1,5 milioni si sterline)

Star dell'asta che si terrà invece il 9 febbraio nella sede di King Street da Christie's è senza dubbio Nature Morte a L'Esperance di Paul Gauguin, un'eccezionale natura morta, stimata tra gli 11 e i 16 milioni di dollari, con al centro un vaso di girasoli che l'artista aveva inteso come un omaggio al suo amico e collega Van Gogh.

Altrettanto unici sono un pastello di Degas (3-5 milioni di sterline) risalente al 1896, in perfette condizioni e firmato, che ritrae due ballerine con colori vivi, freschi ed esplosivi ed un Picasso del 1901, Sur l'imperiale traversant la Seine (2-3 milioni di sterline). L'opera fa parte di un gruppo di quattro che verranno vendute dall'Art Institute of Chicago tra le quali (oltre a un altro Picasso e un Matisse) spicca anche una natura morta di Georges Braque, valutata tra 3,5 e 5,5 milioni di sterline.

L'asta d'arte impressionista e moderna (per la quale sono previsti incassi fino a 80 milioni di sterline) verrà subito seguita quella surrealista, 32 lotti con una stima iniziale di 19 milioni di sterline, la più alta per qualsiasi asta d'arte di questo genere tenuta finora. A spiccare qui sono una monumentale tela di Magritte, intitolata L'Aimant (3,5-5,5 milioni), ed un significativo studio di Dalì, Etude pour Le miel est plus doux que le sang (2-3 milioni), uno dei primi quadri in stile surrealista del pittore. All'asta del 9 febbraio seguirà, nella giornata successiva, la vendita di una serie di disegni di grandi artisti impressionisti e moderni e di opere di artisti minori della stessa epoca.

L’articolo continua sotto

Non solo il pittore. Il brand Modigliani vale 28 milioni di euro

Il Modigliani pittore e scultore ha da tempo valutazioni da capogiro. E si sa. Ma quanto vale

Asta da 32,6 milioni di dollari per il vaso cinese dei record

E' il vaso dei record. Ad Hong Kong sono stati pagati ben 32,6 milioni di dollari per un vaso

Alla fiera dell'arte con due click un Damien Hirst il collezionista comprò

Alla fiera dell'arte Vip con due click un Damien Hirst il collezionista comprò

Gli amanti dell'arte di tutto il mondo avranno presto un altro luogo oltre a quello fisico delle

Febbraio milionario da Sotheby's e Christie's

Dall'8 al 10 febbraio molti capolavori attendono i compratori orientali e sudamericani nelle sedi

Tags Correlati: Arte | Art Institute of Chicago | Christie's | Dalì | Europa | Francis Bacon | Georges Braque | Jussi Pylkkanen | King Street | Lucian Freud | Paul Gauguin | Picasso | Sisley | Sotheby's

 

La crisi nel mercato dell'arte, guardando ai record battuti nelle ultime aste, pare ormai un ricordo lontano. Lo conferma anche Jussi Pylkkanen, presidente di Christie's Europa: il numero dei nuovi clienti che si sono registrati dal 2009 sono aumentati del 23% e il numero di coloro che hanno acquistato almeno un lotto è del 13%. L'interesse cresce soprattutto tra gli estimatori del continente asiatico a cui piacciono soprattutto le opere colorate con soggetti piacevoli di Monet, Renoir, Sisley, Degas, ma anche Chagall e Picasso. (L.B.)

Shopping24

Da non perdere

L'esempio di Baffi e Sarcinelli in tempi «amari»

«Caro direttore, ho letto (casualmente di fila) i suoi ultimi tre memorandum domenicali. Da

L'Europa federale conviene a tutti

Ho partecipato la scorsa settimana a Parigi a un incontro italo francese, dedicato al futuro

Non si può privatizzare la certezza del diritto

In questa stagione elettorale, insieme ad un notevole degrado, non solo lessicale, ma anche di

Le sette criticità per l'economia Usa

Quale futuro si prospetta per l'economia degli Stati Uniti e per quella globale, inevitabilmente

Sull'Ilva non c'è più tempo da perdere

La tensione intorno al caso dell'Ilva non si placa. Anzi, ogni giorno che passa – nonostante i

Casa, la banca non ti dà il mutuo? Allora meglio un affitto con riscatto. Come funziona

Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Nell'ultimo mese la domanda di prestiti ipotecari è


Jeff Bezos primo nella classifica di Fortune «businessperson of the year»

Dai libri alla nuvola informatica: Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon,

Iron Dome, come funziona il sistema antimissile israeliano che sta salvando Tel Aviv

Gli sporadici lanci di razzi iraniani Fajr-5 contro Gerusalemme e Tel Aviv costituiscono una

Dagli Assiri all'asteroide gigante del 21/12/2012, storia di tutte le bufale sulla fine del mondo

Fine Del Mondo, Armageddon, end of the World, Apocalypse? Sembrerebbe a prima vista roba da