Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 20 marzo 2012 alle ore 18:52.

My24

«Cosa diventano le persone che non ci sono più, ciò che è stato o tutto ciò che è mancato?» Ruota intorno a questo interrogativo la storia di Alessandra, giovane studentessa alle prese con l'esame di maturità che nel giro di pochi mesi si trova ad affrontare la morte della madre e l'incontro-rifugio con il mondo di Gabriele detto Zero, l'ultimo della classe, che con i suoi silenzi finirà per riempire parte del vuoto della protagonista.

Il Mio inverno a Zerolandia di Paola Predicatori, è un'opera prima sul e attraverso il dolore, che per la protagonista è «come stare sulle montagne russe senza conoscere il tempo della corsa». Giocato nell'alternanza del presente fra i banchi di scuola e del ricordo doloroso del rapporto madre figlia, fatto di grandi silenzi e sofferenze, che finiscono per trasformarsi in «un abbraccio di un innamorato timido che all'improvviso trova tutto il coraggio del mondo». Pur nella grande assenza, Alessandra impara a ritrovare la madre fra gesti, parole e oggetti che affiorano come ricordi nel giorno dopo giorno. La rabbia iniziale, che la trasforma in Zeta, «la ragazza invisibile» reietta della classe, è il motore primo da cui avviare la ricostruzione del quotidiano. Autoinsediatasi in Zerolandia, mondo ai margini creato da Zero, la ragazza troverà nel compagno di banco quasi l'amore.

Il romanzo, denso anche se in alcuni punti si rifugia nella maniera, affronta il mondo dei giovani dove «la somma di due zeri non è pari a zero». Un esordio coinvolgente, con pochi dialoghi rarefatti per una prova d'ambientazione adolescenziale in linea con quelle che hanno attualmente molto successo. Le soventi metafore acquatiche sullo sfondo di una città marina di provincia e le coprotagoniste femminili che si trovano per lo più nel finale – le amiche della madre – pur nella cupezza del lutto, forniscono la giusta misura per arrivare al conforto.

Paola Predicatori
Il mio inverno a Zerolandia
Rizzoli, Milano, pagg. 240, € 16,50

Commenta la notizia

Ultimi di sezione

Shopping24

Dai nostri archivi