Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo Ŕ stato pubblicato il 12 dicembre 2014 alle ore 13:59.

My24
The Beach at Trouville; the Empress Eugenie. Boudin, EugŔne Louis (1824 - 1898; French)The Beach at Trouville; the Empress Eugenie. Boudin, EugŔne Louis (1824 - 1898; French)

A cavallo tra Ottocento e Novecento Sir William Burrell ha passato una vita a collezionare opere d'arte, accumulando in 75 anni oltre novemila oggetti, una serie di capolavori da un autoritratto di Rembrandt a un paesaggio di CÚzanne, da arazzi del Cinquecento alla testata di legno di quercia intagliato del letto nuziale di Enrico VIII. Alla sua morte nel 1944 Burrell ha lasciato la collezione a Glasgow, la sua cittÓ natale, a patto che venisse ospitata in un museo ad hoc e che nessuna delle opere fosse mai data in prestito all'estero. Diventato ricco come armatore, Burrell conosceva bene i rischi dei trasporti via nave e temeva che le sue opere finissero in fondo al mare.

Quest'anno il Parlamento scozzese ha preso la contestatissima decisione di ignorare la volontÓ di Burrell, passando una legge che permette alle opere di lasciare Glasgow. La ragione Ŕ che il museo che ospita la collezione ha bisogno di essere restaurato e il comune ha bisogno di almeno 45 milioni di sterline per finanziare i lavori di ristrutturazione. Per la prima volta quindi le opere pi¨ belle della collezione potranno essere viste fuori da Glasgow, e partiranno per un tour internazionale che comprenderÓ Europa e Stati Uniti, prima di tornare nella loro sede restaurata nel 2017.

La prima tappa Ŕ Londra, dove la mostra apre questo fine settimana a Bonhams, la casa d'aste di New Bond Street, (ma le opere non sono in vendita). SarÓ la prima opportunitÓ per chi non ha mai visitato Glasgow di vedere da vicino una selezione di 53 opere tra le quali, oltre ai quadri di Rembrandt e di CÚzanne ci sono dipinti di DÚgas e Boudin, il celebre ‘Pensatore' di Rodin, una splendida Madonna e bambino di Giovanni Bellini, ma anche porcellane cinese dell'epoca Ming e Yuang, sculture medioevali e del Rinascimento, sculture egizie, etrusche e greche, arazzi antichi e tappeti persiani, maioliche veneziane del Quattrocento e perfino una giacca del 1640 indossata dal Re Carlo II. Anche se non si condivide la decisione del Parlamento scozzese di violare le richieste di Burrell non si pu˛ che ammirare la sua eclettica collezione.

The Burrell Collection
15 dicembre 2014 - 9 gennaio 2015
Bonhams, New Bond Street, Londra
http://www.glasgowlife.org.uk/museums/burrell-collection/Pages/default.aspx

Commenta la notizia

Ultimi di sezione

Shopping24

Dai nostri archivi