Domenica

Addio alla scrittrice Jackie Collins, «signora di Hollywood»

  • Abbonati
  • Accedi
era nata in gran bretagna 77 anni fa

Addio alla scrittrice Jackie Collins, «signora di Hollywood»

  • –di S.Bio.

Addio alla signora delle “Signore di Hollywood”: Jackie Collins è morta a Los Angeles all'età di 77 anni per un tumore al seno. Ne ha dato notizia la famiglia in un comunicato.

Sorella dell'attrice Joan Collins, Jackie è stata una delle autrici internazionali di maggior successo, antesignana di un fenomeno, quello della narrativa al femminile, esploso con prepotenza negli ultimi anni. Nel corso di una carriera durata quattro decenni, la Collins ha pubblicato oltre 30 romanzi, spesso incentrati sulle vicende più o meno scandalose di immaginari personaggi ricchi e famosi, vendendo 500 milioni di copie in 40 Paesi.

La sorella Joan ha diffuso il messaggio online sotto una fotografia che le ritrae insieme: l'ultima delle due sorelle una al fianco dell'altra, scattata appena pochi giorni fa a Londra dove Jackie - già malata da tempo, ma che aveva preferito tenere nascosto fin quasi alla fine il suo stato di salute a tutti salvo pochi familiari - era sbarcata per promuovere in Europa il suo ultimo romanzo, il decimo del ciclo di Lucky Santangelo. “Una splendida serata prima che mia sorella torni a LaLaLand”, aveva scritto allora Joan, postando per la prima volta l'immagine sul web, quasi a voler mettere una pietra sopra le frizioni ventilate fra loro in passato dalla stampa.

Scrittrice di romanzi popolari, considerati talora scandalosi per l'epoca (famosa la stroncatura riservata al suo debutto letterario da Barbara Cartland, regina dei romanzi rosa della generazione precedente), Jackie Collins esordì a fine anni '60 dopo una breve carriera da attrice sulle orme della sorella star. Il successo di vendite arrivò presto e tocco un picco nel 1983 con “Le signore di Hollywood”, il primo di 5 del ciclo di Hollywood, portato pure al successo televisivo in una serie con Farrah Fawcett e Anthony Hopkins. Fra i messaggi di cordoglio per la sua morte, spiccano oggi quelli dell'attore britannico Roger Moore e dell'anchorwoman Usa Oprah Winfrey.

© Riproduzione riservata