Domenica

I 10 film più attesi al rientro dalle vacanze

  • Abbonati
  • Accedi
CINEMA

I 10 film più attesi al rientro dalle vacanze

Se l'estate in Italia è una stagione piuttosto povera di grandi uscite particolarmente attese, la stessa cosa non si può dire dell'autunno: ecco una lista dei titoli imperdibili che troverete nelle sale dopo le vacanze.

Un affare di famiglia (13 settembre) – La nuova stagione cinematografica si aprirà con il vincitore della Palma d'oro all'ultimo Festival di Cannes. Il giapponese «Un affare di famiglia» del bravo Hirokazu Kore-Eda è un dramma intensissimo, girato con grande eleganza e con un gruppo di attori in stato di grazia. Da non perdere.

Un affare di famiglia

Gli incredibili 2 (19 settembre) – Tra i film d'animazione più attesi dell'anno svetta sicuramente il sequel de «Gli incredibili». È una produzione Pixar Animation e già basterebbe questo per correre in sala: la casa ha realizzato capolavori come «Toy Story», «Ratatouille» e «Inside Out» e anche lo scorso anno con «Coco» i creativi della compagnia si sono dimostrati in formissima. Da vedere con tutta la famiglia.

Gli incredibili 2

L'uomo che uccise Don Chisciotte (27 settembre) – Finalmente, dopo un'attesa di vent'anni, potremo vedere nelle sale l'attesissimo lungometraggio di Terry Gilliam, adattamento personale e ambientato nella contemporaneità del romanzo di Cervantes. Protagonista è Adam Driver, nei panni di un regista che torna nei luoghi dove aveva girato da ragazzo una propria versione del Don Chisciotte.

L’uomo che uccise Don Chisciotte

A Star Is Born (11 ottobre) – Ennesimo rifacimento del film omonimo del 1937 di William Wellman (tra i remake il più celebre è quello del 1954 di George Cukor con Judy Garland), con l'attore Bradley Cooper che, oltre a recitare, ha scelto anche di esordire dietro la macchina da presa con questo progetto decisamente ambizioso. Il coraggio non gli manca, anche perché come protagonista ha scelto Lady Gaga, diva della musica con poca esperienza sul grande schermo.

A Star Is Born

Soldado (18 ottobre) – C'è grande curiosità attorno a questo sequel di «Sicario», film del 2015 di Denis Villeneuve, soprattutto perché è l'esordio oltreoceano di Stefano Sollima, regista romano noto per aver diretto serie televisive di successo come «Romanzo criminale – La serie» e «Gomorra – La serie», oltre a lungometraggi come «ACAB» e «Suburra». Protagonisti sono Benicio Del Toro e Josh Brolin, già al centro del film precedente di Villeneuve.

Soldado

Il primo uomo (31 ottobre) – La storia di Neil Armstrong, il “primo uomo” sulla Luna, diretta dal regista di «La La Land». Indubbiamente è uno dei film più attesi dell'anno il quarto lungometraggio di Damien Chazelle, chiamato anche ad aprire la Mostra di Venezia 2018 e possibile grande favorito ai prossimi premi Oscar. Il protagonista avrà il volto di Ryan Gosling, già scelto da Chazelle come attore principale del suo film precedente.

Il primo uomo

Animali fantastici 2 (15 novembre) – I fan di Harry Potter e di J.K. Rowling lo hanno già individuato come il loro film più atteso dell'anno: il secondo capitolo della saga di «Animali fantastici» deve confermare il buon risultato ottenuto dal precedente. Protagonista è sempre Eddie Redmayne, ma un ruolo più importante lo avrà Johnny Depp nei panni del malvagio e potentissimo mago oscuro Grindelwald. Alla regia David Yates, già alla guida del film precedente e di diversi capitolo della saga di Harry Potter.

Animali fantastici 2

Widows (15 novembre) – Sarà al Festival di Toronto e aprirà il Festival di Londra il quarto lungometraggio di Steve McQueen, regista che si è sempre confermato all'altezza della situazione con i precedenti «Hunger», «Shame» e «12 anni schiavo». Alla base c'è una serie televisiva omonima degli anni '80 e McQueen potrà sfruttare un cast di altissimo livello: tra gli altri sono presenti Viola Davis, Michelle Rodriguez, Colin Farrell e Liam Neeson.

Windows

Bohemian Rhapsody (29 novembre) – Si tratta dell'attesissimo biopic su Freddie Mercury e i Queen, firmato da Bryan Singer, regista de «I soliti sospetti» e di diversi capitoli della saga degli X-Men. Mercury avrà il volto di Remi Malek, attore diventato celebre come protagonista della pluripremiata serie «Mr. Robot».

Bohemian Rhapsody

Il ritorno di Mary Poppins (19 dicembre) – Tra i titoli natalizi di quest'anno non si può non segnalare il sequel del classico per famiglie del 1964. La storia è ambientata circa vent'anni dopo quella del primo film, con Mary Poppins che ritorna e sarà interpretata da Emily Blunt. Alla regia Rob Marshall, noto per aver diretto «Chicago» e reduce da «Into the Woods».

Il ritorno di Mary Poppins

© Riproduzione riservata