Cultura

Torna la fantastica signora Maisel

  • Abbonati
  • Accedi
Comicità

Torna la fantastica signora Maisel

L'anno scorso l'enorme successo della prima stagione. Ora The marvelous Mrs. Maisel (o La fantastica signora Maisel, per chi preferisce il titolo all'italiana) torna con la seconda stagione da ora in streaming su Amazon prime video.
Dove eravamo rimasti? Miriam Maisel detta Midge, casalinga dell'Upper West Side, viene lasciata dal marito per la segretaria; un po' alticcia finisce in un locale al Greenwich Village, dove racconta le sue disgrazie in maniera così comica che il pubblico applaude. E la comicità diventa il suo mondo.

Nella seconda stagione, Mrs Maisel va in Europa per riportare a casa la madre, che si è trasferita a Parigi. C'è tutta la Parigi vista con gli occhi tradizionali del cinema americano. Ma poi la serie farà tappa nei monti Catskill, luogo mitico della comicità ebraico-americana.
Siamo alla fine degli anni '50 e accanto alla storia irresistibile della signora, c'è tutto un racconto di un percorso di emancipazione. Se nella prima stagione Midge decide di cambiare vita, nella seconda deve fare i conti con tutti i cambiamenti e superare un momento di confusione. Joel, invece, il marito fedifrago, sarà alle prese con il suo nuovo lavoro che non lo entusiasma.

The Marvelous Mrs Maiisel torna con la seconda stagione. Il trailer

Nella penna dei coniugi Palladino, gli stessi che hanno ideato e scritto Una mamma per amica e Pappa e ciccia, ci sono però anche le evoluzioni di tutti i personaggi, anche quelli secondari, come la mamma o l'amica manager.
La prima stagione fece incetta di premi: due Golden Globe (miglior serie commedia o musicale, miglior attrice a Rachel Brosnahan) e cinque Emmy (oltre a miglior serie e migliore attrice, miglior attrice non protagonista ad Alex Borstein, miglior sceneggiatura e miglior regia). E la seconda punta ugualmente in alto.

© Riproduzione riservata