ANNIVERSARI

Cupra: per i tre anni del marchio arriva Formentor Vz5 in attesa della prima elettrica chiamata Born

Per festeggiare i tre anni dalla sua indipendenza, Cupra ha svelato la gli obiettivi per i prossimi mesi, oltre a presentare Formentor vz5 da 390 cv.

di Giulia Paganoni

default onloading pic

Per festeggiare i tre anni dalla sua indipendenza, Cupra ha svelato la gli obiettivi per i prossimi mesi, oltre a presentare Formentor vz5 da 390 cv.


3' di lettura

Un modello limitato e l'arrivo del primo veicolo elettrico. Sono trascorsi tre anni dalla presentazione di Cupra come marchio indipendente da Seat, avvenuto sul circuito storico di Terramar con Luca De Meo, allora Ceo del marchio Seat e Cupra. Gli obiettivi di allora sono stati raggiunti e superati, con oltre 65mila unità vendute e una crescita a doppia cifra. L'attesa ora è per Cupra Born, il primo modello 100% alla spina il cui arrivo è fissato per quest'anno. Intanto è stato presentato Formentor Vz5, il suv coupé cinque cilindri da 390 cv.

La strategia per il 2021 del marchio spagnolo

Per celebrare il terzo anno del marchio Cupra, le novità non solo mancate. Durante l'evento digitale sono stati svelati i tre pilastri strategici che condurranno (secondo le previsioni) il marchio a raddoppiare il volume di vendite del 2020 e raggiungere il 10% del volume totale di vendite dell'azienda.

Loading...

Il primo step è quello di spingere la gamma di prodotti verso l'elettrificazione, ricordiamo che è da poco disponibile una delle due varianti ibrida plug-in di Cupra Formentor ed entro l'anno è prevista la presentazione di Cupra Born, il primo modello 100% elettrico. L'obiettivo del marchio è che il 50% delle vendite totali di Formentor siano versioni ibride plug-in. Inoltre, Cupra intende espandere la propria presenza in mercati internazionali come Messico, Israele e Turchia.

A questo fa seguito l'implementazione di una strategia di di distribuzione per rafforzare la presenza del marchio a livello globale con una presenza rinforzata sia online che offline. Il terzo pilastro prevede di continuare a costruire l'universo del marchio attraverso nuove esperienze e collaborazioni, di cui, per l'occasione, ne sono state annunciate due: con Wilson, concretizzatasi in una racchetta da paddle co-creata per il giocatore del World Padel Tour e Cupra ambassador Fernando Belasteguín e con il marchio De Antonio Yachts, un'azienda di yacht di design ad alte prestazioni con sede a Barcellona con cui si sta esplorando l'idea di creare uno yacht a motore ibrido.

La presentazione di Formentor Vz5

Il brand spagnolo ha svelato la Cupra Formentor Vz5, un'edizione speciale prodotta in soli 7mila esemplari, che monta un motore cinque cilindri top di gamma da 2.5 litri che sprigiona 390 cv (287 kW) e con una coppia massima di 480 Nm. Questo è abbinato a una cambio Dsg a doppia frizione a sette rapporti. Lo 0-100 km/h viene coperto in soli 4,2 secondi ed è in grado di raggiungere una velocità massima di 250 km/h.

La sigla Vz sta per Veloz (veloce, in spagnolo), dunque l'autografo perfetto per le versioni più potenti di Cupra Formentor, il suv coupé che a sua volta prende il nome dal selvaggio e mozzafiato Cap de Formentor, nell'isola balearica di Maiorca.

Tra le caratteristiche spiccano il telaio ribassato di 10mm rispetto alla versione da 310 cv, l'assetto regolabile con modalità di guida Cupra e Dcc (Dynamic Chassis Control) si unisce allo sterzo progressivo, a un avanzato cambio con innesto estremamente rapido delle marce e alla garanzia del sistema di trazione integrale. L'impronta su strada è data anche dai cerchi da 20 pollici che oltre a una funzione estetica forniscono una buona stabilità di guida.

Verso un modello 100% elettrico

Il lancio di Cupra Born, modello di serie che rende omaggio al quartiere di Barcellona (il concept si chiamava El Born) che ne ha ispirato la creazione, è chiamato a guidare la trasformazione del brand.

Born, con i suoi oltre 500 km di autonomia in elettrico dichiarati, contribuirà a ridurre le emissioni globali di CO2 e a raggiungere gli obiettivi europei. Con quest'auto Cupra intenderà contribuire all'elettrificazione della mobilità e, per essere aggiornati ai trend del mercato, l'auto verrà proposta anche tramite abbonamento, con un canone mensile che ne comprenderà l'utilizzo e altri servizi correlati.

La produzione inizierà nella seconda metà dell'anno presso lo stabilimento di Zwickau (Germania), dove viene realizzata anche la Volkswagen I.d.3. Al termine della presentazione, il Presidente Griffiths ha annunciato inoltre che il marchio sta lavorando per rendere il prototipo Cupra Tavascan Electric Concept realtà.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti