modelli elettrici

Tesla Cybertruck, ecco l’avveniristico e «originale» pick-up elettrico di Elon Musk

È stato il ceo di Tesla a presentare il mezzo che nelle intenzioni del costruttore californiano cambierà radicalmente un settore cruciale negli Usa, ma molto redditizio anche nel resto del mondo. Ci riuscirà?

di Corrado Canali


Tesla Cybertruck, il nuovo pick-up elettrico che sembra un blindato

2' di lettura

LOS ANGELES - Mai denominazione è sembrata più appropriata. Il pick-up di Tesla non solo si chiama Cybertruck, ma oltre a essere il sesto modello annunciato dal costruttore californiano è forse il più avveniristico, superando di gran lunga le altrettanto inedite portiere della Model X.

Tesla Cybertruck, tutte le foto del pick-up elettrico di Elon Musk

Tesla Cybertruck, tutte le foto del pick-up elettrico di Elon Musk

Photogallery10 foto

Visualizza

Forse però ci voleva un mezzo così esteticamente insolito per dare una “scossa” ad una tipologia di mezzi sin qui fin troppo consolidata. Si tratta naturalmente come tutte le Tesla di un veicolo a propulsione elettrica, ma resistente quanto basta per sopportare delle martellate sulle portiere o con dei vetri a prova di proiettile, come dimostrato anche nel corso della presentazione a Los Angeles, protagonista come sempre l'estroso ceo di Tesla Elon Musk. L'obiettivo di Tesla è mettere in crisi un settore che almeno negli Usa è molto gettonato, il pick-up di Ford l'F150 è la vettura più venduta e dunque redditizio con un modello completamente fuori dagli schemi, forse troppo almeno per i nostri standard ma sicuramente di rottura.

Dopo aver studiato a lungo gli utilizzatori di questi mezzi con il cassone al seguito Tesla ha deciso che era venuto il momento di cambiare anche in fatto di prezzi, annunciati dallo stesso Elon Musk. Si partirà da 40.000 dollari per la versione Single Motor a trazione posteriore, per arrivare ai 50.000 dollari della Dual Motor AWD a trazione integrale e ai 70.000 dollari della Tri Motor AWD Long Range il modello top di gamma con tre motori elettrici in grado di garantire prestazioni da autentica supercar.

Infatti nella configurazione performante il Cybertruck è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e di toccare una velocità massima di oltre 200 km/h, offrendo fra l'altro e il dettaglio non è da poco una autonomia superiore agli 800 km nel modello di punta, mentre le altre due garantiranno comunque fra i 400 e i 500 km.

Lungo quasi 6 metri, 5.885 mm, largo poco più di 2 metri, 2027 e alto 1.905 mm il Cybertruck offre fino a 6 posti a bordo. Sul suo cassone, lungo 1,98 metri, può trovare spazio anche il nuovo quad della Tesla, comparso improvvisamente nel corso della presentazione, ma di cui non si sa altro ancora. Per garantire la praticità d'utilizzo di questa tipologia di mezzi il Cybertruck di Tesla dispone di una copertura del cassone che si apre e si chiude elettricamente. Oltre ad offrire una capacità di carico di 2.832 litri e a trasportare fino a 1.588 kg. E per una dinamica di guida tipicamente automobilistica servivano delle sospensioni ad aria che possono ridurre l'altezza da terra del Cybertruck e facilitare di molto le operazioni di carico e scarico.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...