VOLARE CON LO SMARTPHONE

Da Blue Panorama a Vueling, il check-in si fa con l’assistente virtuale

Procedure più snelle senza intoppi, risparmiando tempo prezioso: ecco come l’intelligenza artificiale cambierà il nostro modo di viaggiare in aereo

di Gianni Rusconi


default onloading pic

3' di lettura

Vueling è la prima compagnia aerea in Europa in grado di abilitare le operazioni di check-in e gli acquisti online di servizi aggiuntivi al volo (l'imbarco prioritario) attraverso Google Assistant e l'applicazione Google Pay. L'annuncio ufficializzato alla vigilia di Ferragosto conferma una tendenza inarrestabile: l'intelligenza artificiale è pronta a rivoluzionare l'industria dei viaggi automatizzando via via le attività più semplici, e al contempo indispensabili, per i passeggeri. Come il check-in, per l'appunto. D'ora in poi chi volerà con la compagnia low cost spagnola (32 milioni le persone trasportate nel 2018), sempre che sia già un utente registrato alla galassia dei servizi di BigG (tramite un account Gmail), potrà attivare l'assistente virtuale pronunciando “Ok Google” e richiedere le proprie carte di imbarco in lingua spagnola e inglese. Nel dettaglio, si potrà chiedere all'assistente di confermare il posto assegnato durante l'acquisto del biglietto oppure utilizzare l'opzione casuale, il tutto senza costi aggiuntivi.

Servizi a portata di voce
La mossa di Vueling era stata in qualche modo anticipata a inizio anno, in occasione del Consumer Electronic Show di Las Vegas. In quell’occasione Google aveva presentato le funzionalità aggiuntive per il suo assistente virtuale, come appunto il check-in dei voli aerei, di cui avrebbero presto beneficiato circa un miliardo di dispositivi a piattaforma Android (smartphone in primis). La promessa, ancora in progress, è quella di ridurre drasticamente gli inconvenienti per gli utenti e di automatizzare l'intero flusso delle operazioni legate all'imbarco, registrazione dei bagagli compresa. L'idea di affidarsi a Google e al suo Assistant per arrivare al gate in tempi brevi e salire a bordo dell'aereo esibendo il boarding pass sul cellulare grazie a un semplice comando vocale, è stata scelta da United Airlines, primo vettore statunitense a supportare questo servizio sui voli nazionali. Fra le compagnie aeree che offriranno questo servizio in Europa anche Lufthansa, Swiss Air e Austrian Air.

Livechat h24 per viaggiare meglio
A seguire i passeggeri in tutte le fasi del viaggio grazie agli algoritmi ci ha pensato anche la compagnia Blue Panorama Airlines con l’assistente virtuale multilingua, denominato Blue, sviluppato in collaborazione con uno specialista nel campo dell'intelligenza artificiale e dei Big Data come la startup lombarda Enuan. Rispetto alla tecnologia di Google, quella di Blue rivendica la possibilità di orientare i passeggeri in tutte le fasi del viaggio, dalla prenotazione al check-in fino al post-vendita. Tutto rigorosamente online. Accedendo al sito della compagnia è possibile, prima o dopo il volo, “conversare” con l'assistente per avere immediata assistenza su voli, bagagli e in generale tutto ciò che è funzionale a organizzare e a gestire al meglio il proprio viaggio in modo estremamente intuitivo, come in una comune livechat, 24 ore su 24.

Blue ha iniziato a testare il servizio a partire dall'ottobre 2018 scorso e la tecnologia, a detta dei bene informati, si appoggia a uno tra i sistemi di machine learning più evoluti nel campo dell'aviazione civile. I primi risultati ottenuti con l'ausilio dell'intelligenza artificiale, sono incoraggianti, visto e considerato che la riduzione di telefonate e di email gestite dal servizio di customer care, è arrivata in tempi molto rapidi al 30%. E siamo solo all'inizio, perché l'assistente virtuale affina di volta in volta le proprie capacità di comprendere le richieste dei clienti dialogando con loro, “interpretandone” le esigenze per gestirle in maniera sempre più efficace e migliorare nel tempo l'esperienza di viaggio.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...