budapest

Da Paltrinieri l’oro che chiude il mondiale da Grand’Italia

di Dario Ricci

Foto Lapresse

3' di lettura

16 medaglie, 4 ori, 3 argenti e 9 bronzi, sesto posto nel medagliere generale dominato dagli Stati Uniti. Tra il Danubio e il lago Balaton, l'italia ha costruito a Budapest2017 il suo miglior mondiale di sempre. E a far ben sperare in chiave olimpica verso Tokio2020 é il fatto che le medaglie siano arrivate da tutte le componenti della spedizione (unica assente, caso raro, la pallanuoto). Banale dirlo, ma proprio il risultato prodigioso impone di non fermarsi qui: lavorare sulle staffette valorizzando la disponibilità di Federica Pellegrini, continuare a costruire i giovani, curare con attenzione l'esperimento di Paltrinieri nel nuoto di fondo, lavorare perché possano avere presto dignità olimpica le discipline (sincro misto e tuffi da grandi altezze). Insomma il da fare non manca, perché - Budapest insegna - anche al meglio non c'è mai fine...

La Divina 10elode
Quasi pleonastico ricordare che trattasi di Federica Pellegrini. Coglie un'inarcatura dello spazio-tempo per trasformare, al tocco della piastra, l'acqua della Duna Arena in oro. Perfetta uscita di scena dal suo regno dei 200sl. Vuole ora riposare e reinventarsi sprinter. Che nuoto pure coi braccioli: sarà sempre la più grande.

Loading...

Gabriele Detti 9,5
Peccato per il quarto posto nei 1500sl, altrimenti avrebbe vinto una medaglia in ogni gara individuale per cui si tuffa in piscina. Ma si candida a diventare il nuovo Sun Yang, dominando tutto (o quasi) lo stile libero che c'è. Fenomeno vero, se saprà gestire l'ebbrezza del successo, dopo lo splendido oro negli 800 e il bronzo prezioso nei 400.

Giorgio Minisini 10
Un oro e un argento, dopo i due bronzi di 2 anni fa a Kazan. Non ce ne vorranno le ragazze, ma l'ingresso degli uomini esalta e completa la spettacolarità del sincronizzato. E Giorgio, figlio d'arte, è maestro nell'interpretare il ruolo, molto meglio del fenomenale americano May (voto 5,5) che pure ne è stato idolo e ispiratore

Gregorio Paltrinieri 10 meno
Voto strano, ma è la sensazione che rimane dopo lo splendido 1500sl, ma anche la sberla presa da Detti sugli 800, che pure chiude terzo. Insomma un filo meno della percezione, quindi. Caro Greg, ci hai abituato proprio male....

Alessandro De Rose 9
Si tuffa dal cielo fino in fondo al Danubio per pescare un bronzo storico il primo azzurro nei tuffi dalle Grandi altezze. Voto da condividere con tutta la squadra dei tuffi, che con l'altro calabrese Tocci e con Elena Bertocchi inaugura ufficialmente il dopo-Tania Cagnotto.

Fondisti 8,5
Manca solo l'oro, e visto come è andata in terra d'Ungheria, è quasi una colpa. Ma i nostri caimani nel lago Balaton se la giocano sempre da protagonisti. Chissà come accoglieranno Paltrinieri, se vorrà cimentarsi tra gomiti e meduse...

Simona Quadarella 8
Bronzo sui 1500sl, settima sugli 800sl. A 19 anni, il futuro è suo. Ma intanto ha cominciato a prendersi un bel pezzo di presente.

Pallanuoto 5,5
Sia Settebello che Setterosa chiudono al sesto posto, lontano da quel podio sui invece erano saliti entrambi ai Giochi di Rio. Da qui l'insufficienza, ma il lavoro di Campagna e Conti guarda dritto a Tokio2020. Da 10 il torneo di croati (che battono azzurri, serbi e ungheresi) e americane, che conquistano l'oro.

Caleb Drassel 10
“Più forte di Phelps”: a dirlo non e lui (sarebbe da sbruffone), ma chi gli nuota a fianco. Il nuovo fenomeno fa incetta di ori, e si prepara a stupirci ancora di più negli anni che verranno.

Katie Ledecky 7
Voto basso? Vero, ma l'americana ci ha abituato alla grande, e la legnata che rimedia dalla Divina lascia il segno su pelle e palmares. Piccola macchia che presto si cancellerà, anche se col tempo imparerà a razionalizzare energie e sforzi.

Pubblico ungherese 9+
Caldo, competente, partecipe: a vederlo sugli spalti degli impianti di questo Mondiale, quasi ti dimentichi chi lo guida, cioè il non certo empatico Orban...Tramortiti dal ko dei pallanuotisti in finale, i fans si esaltano in piscina per gli eterni Hosszu e Cseh.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti