ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl nuovo esecutivo

Da Rixi a Leo: ecco gli otto viceministri del governo Meloni

La metà sono di Fdi, due della Lega e due di Fi

4' di lettura

Ecco gli 8 viceministri nominati dal Cdm. E che giureranno il 4 novembre. Non mancano i nomi noti. Agli Esteri c’è Edmondo Cirielli (Fdi), alla Giustizia Francesco Paolo Sisto (Fi), al Mef Maurizio Leo (Fdi), al Mise Valentino Valentini (Fi), all’Ambiente Vannia Gava (Lega), alle Infrastrutture e Trasporti Galeazzo Bignami (Fdi) ed Edoardo Rixi (Lega), lavoro e politiche sociali, Maria Teresa Bellucci (Fdi)

Edmondo Cirielli, classe 1964, esponente di Alleanza Nazionale è stato presidente della provincia di Salerno dal 8 giugno 2009 al 22 ottobre 2012. Deputato alla Camera dal 2001, dove ha ricoperto gli incarichi di Presidente della 4ª Commissione Difesa dal 2008 al 2013; segretario dal 2013 al 2018; e questore alla Camera fino al 2022. Si è fatto portavoce della legge omonima nel 2005, legge che prevedeva di rivedere il calcolo sulla prescrizione dei reati, ma la legge fu però da lui poi sconfessata poiché subì modifiche da parte del Parlamento Italiano che non rispecchiava più la linea politica di Cirelli. Ecco perché attualmente la legge è conosciuta con il nome di Ex Cirelli.

Loading...

Francesco Paolo Sisto, nato a Bari nel 1955, candidato per Il Popolo della Libertà nella circoscrizione Puglia alle elezioni politiche del 2008, viene eletto deputato ed entra a far parte della commissione Giustizia, della commissione antimafia e della giunta delle autorizzazioni, di cui è prima segretario e dal 2011 vicepresidente. Con le elezioni politiche del 2013, poi, è stato riconfermato deputato ed eletto Presidente della I Commissione Affari Costituzionali della Camera in quota PdL. Come relatore di maggioranza ha collaborato alla scrittura della nuova legge elettorale dell’Italicum e della riforma costituzionale del nuovo Senato dopo l’accordo tra Renzi e Berlusconi. Il 16 novembre 2013 ha aderito a Forza Italia. Considerato un garantista, è stato difensore di Silvio Berlusconi nel processo escort. Durante il Governo Draghi è stato sottosegretario alla Giustizia

Maurizio Leo, responsabile economico di Fratelli d’Italia, nato a Roma nel 1955, laureato in Giurisprudenza, è stato direttore centrale per gli affari giuridici e per il contenzioso tributario nel Dipartimento delle Entrate del Ministero delle Finanze, docente presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, alla Scuola di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, all'Accademia della Guardia di Finanza, alla Scuola Superiore dell'Economia e delle Finanze. Esperto di fisco, Leo è stato deputato della XIV e XV legislatura, nonchè assessore alle Politiche Economiche Finanziarie e di Bilancio di Roma Capitale con il sindaco Alemanno.

Valentino Valentini, deputato forzista di lungo corso, all’attivo quattro legislature in Parlamento, classe 1962, master in Publitalia, esperienze al Parlamento Ue, il 16 novembre 2013, con la sospensione delle attività del Popolo della Libertà, aderì a Forza Italia. Il 24 gennaio 2014 nel secondo esecutivo guidato da Silvio Berlusconi ha ricoperto il ruolo di consigliere per le relazioni estere e le attività delle imprese italiane nel mondo, con attenzione particolare alla Russia. Candidato alla Camera alle ultime elezioni politiche, non è stato rieletto. Ora per Valentini si aprono le porte del ministero che si occupa di sviluppo economico.

Vannia Gava, membro della Camera dei Deputati nella XVIII e nella XIX legislatura, è stata sottosegretaria di Stato al Ministero della transizione ecologica nel governo Draghi e al Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare nel governo Conte I. Nata a Sacile, in provincia di Pordenone, è iscritta alla Lega Nord dal 1994. Dal 2009 è assessore all’ambiente e consigliere del comune natale. Dal 2014 al 2018 è stata anche vicesindaco della giunta di centrodestra

Galeazzo Bignami, classe 1975, nato e cresciuto a Bologna, dopo una militanza nel Fronte della gioventù, è stato consigliere comunale nel 1999 a seguito della vittoria di Giorgio Guazzaloca. Nel 2009 aderisce al Popolo della Libertà e nel 2010, a seguito dello scioglimento del Consiglio comunale di Bologna a causa delle dimissioni del sindaco Flavio Del Bono, viene eletto consigliere regionale dell'Emilia-Romagna. Dopo lo scioglimento del PdL nel 2013 aderisce a Forza Italia. Alle elezioni politiche del 2018 viene eletto alla Camera dei deputati. Ma nel 2019 aderisce a Fratelli d’Italia. Il 10 dicembre dello stesso anno viene assolto dall'accusa di peculato nel processo per le cosiddette spese pazze in consiglio regionale del periodo 2009-2011.

Edoardo Rixi, classe 1974, genovese, dal 2002 al 2007 è stato Consigliere comunale di Genova, in qualità di Capogruppo della Lega Nord. Nel 2010 è stato eletto Consigliere della Regione Liguria, ricoprendo l'incarico di Capogruppo della Lega. Dal 2015 al 2018 è stato assessore allo Sviluppo economico, ai porti e alla logistica della Regione Liguria. Nel 2008 e nel 2018 è stato eletto alla Camera dei deputati nelle fila della Lega. Dal 2018 al 2019 è stato Viceministro delle Infrastrutture e trasporti del governo Conte. Il 30 maggio 2019 il Tribunale di Genova lo condanna a tre anni e cinque mesi di reclusione e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per l’accusa di peculato e falso. Lo stesso giorno si dimette da viceministro. Il 18 marzo 2021 viene assolto in appello perché il “fatto non sussiste” Il 15 marzo 2022 viene assolto in via definitiva.

Maria Teresa Bellucci, classe 1972, romana, Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, si è specializzata in Psicoterapia Sistemico-Relazionale e Familiare. Esercita la professione di psicologa psicoterapeuta, è stata docente a contratto di Psicologia Generale alla Sapienza. Eletta alla Camera nel 2018 nelle liste di Fratelli d’Italia, all’interno di FdI è Responsabile Nazionale del Dipartimento Dipendenze e Terzo Settore.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti