musica dal vivo

Da Roccella Jazz a Milano Rocks: guida minima ai festival d’agosto

A Sud comandano jazz e folk, con le rassegne di Fresu e Capossela, a Nord grande rock: Todays infila Johnny Marr e Jarvis Cocker, Milano Rocks propone Florence e Billie Eilish

di Francesco Prisco


default onloading pic

3' di lettura

C’è l’agosto di chi va in vacanza e l’agosto di chi va ai concerti. Perché quello che una volta era il mese della «villeggiatura» sta diventando sempre di più mese di festival musicali. Con le venue che, una volta tanto, si spostano dalle grandi città alle località costiere e montane, nonché ai borghi caratteristici. Eccovi allora una guida minima agli eventi live da non perdere da qui alla fine di agosto.

Time in Jazz, chiusura «Nel mezzo del mezzo»
Ultime tre date per Time in Jazz, festival organizzato da Paolo Fresu nella sua Sardegna. Tema della 32esima edizione: «Nel mezzo del mezzo». A Berchidda, in piazza del Popolo, mercoledì 14 agosto singolarissimo incontro tra la tromba di Fresu, il bandoneon di Daniele Di Bonaventura e il violoncello di Jaques Morelenbaum. Dialogo in musica nel segno di strumenti ad aria e di un lirismo dagli aromi lontani.

Roccella Jazz, c’è Clifton Anderson
Fino al 24 agosto è in corso Roccella Jazz, kermesse calabra giunta addirittura alla 39esima edizione. Il tema chiave di quest’anno è l’Oriente, a partire dal titolo «Erhuasian Summit – Verso est, ai confini del jazz», uno sguardo nuovo verso il jazz orientale, da quello dei più vicini Balcani per arrivare alla Cina. Più della metà dei concerti è produzione originale del Festival, per un totale di 148 i musicisti coinvolti di cui 45 quelli provenienti dall’estero. Venerdì 16 agosto c’è il Mediterranean Quartet del trombettista serbo Stijepko Gut, affiancato da un gruppo di validi musicisti italiani. Mercoledì 21 agosto si esibiranno un gigante del jazz mondiale come il sassofonista Dave Liebman e due star come il contrabbassista Ameen Saleem e il batterista Bruce Ditmas. Grande chiusura (24 agosto) con la premiere italiana del Clifton Anderson Sextet, un’altra all star band che arriva dagli Stati Uniti. Il grande trombonista newyorchese sarà per la prima volta in Italia con una sua band di grande fascino che ha riscosso un notevole successo negli Usa.

Ariano Folk Festival con Gaye Su Akyol
World Music in primo piano all’Ariano Folk Festival, manifestazione di Ariano Irpino che taglia il traguardo delle 24 edizioni. Tra le proposte più interessanti, la prima italiana (15 agosto) di Gaye Su Akyol, la cantante turca icona del «new sound of Istanbul», secondo The Obsever, vera e propria «Wonder Woman dell’Anatolia», secondo il Financial Times.

Sponz Fest va «Sotta Terra»
Superclassico di fine estate è lo Sponz Fest, festival organizzato da Vinicio Capossela nella sua Irpinia. Il tema di quest’edizione, in corso dal 19 al 25 agosto, è «Sotta Terra» perché sotto terra, secondo l’artista giramondo, «è la cura, il luogo delle radici, del riparo, della fertilità sotterranea, della conservazione della memoria». Fra gli ospiti confermati della settimana tra Calitri, Cairano, Lacedonia, Sant’Angelo dei Lombardi, Senerchia e Villamaina, ci sono Almamegretta Dub Box, Ars Nova Napoli, Enzo Avitabile & Bottari, Mario Brunello, Chef Rubio, la compagnia teatrale Clan H, Livio Cori, Grazia Di Michele, ’E Zezi, Goffredo Fofi, Elio Germano & Le Bestie Rare + Dj Amaro, Micah P. Hinson, Mimmo Lucano, Flaco Maldonado, Neri Marcorè, Micol Harp, Dimitri Mistakidis, Morgan, Michela Murgia, Alberto Nerazzini, ’Ntò, Manolis Pappos, Michele Riondino, Enzo Savastano, Sergio Scarlatella, Daniele Sepe & Bassa Banda, Asso Stefana e Peppino Tottacreta, The Andrè, Young Signorino.

Notte della Taranta con Enzo Avitabile
Altro superclassico dell’estate musicale è la Notte della Taranta. Enzo Avitabile, Alessandro Quarta e Maurizio Colonna saranno tra gli ospiti dell’Orchestra Popolare diretta da Fabio Mastrangelo nel concertone del 24 agosto a Melpignano. Completano un cast che conta già Elisa, Gué Pequeno e Salif Keita.

Matera è «Open Sound»
Per restare al Sud, a Matera Capitale europea della cultura 2019, dal 28 agosto all’1 settembre si terrà l’Open Sound Festival. Il 30 e il 31 agosto alla Cava del Sole ci saranno Dardust, Nu Guinea, JoyCut, Paolo Baldini, Clap!Cap! Agotrance, Douglas Dare, Dub Shepherds, Night Skinny, go-Dratta, Kety Fusco e Mantra Groove Station. L’1 settembre, lungo le vie dei Sassi di Matera, il corteo #Urla, gigantesca opera sonora in movimento, per la regia del compositore e artista multimediale Yuval Avital.

Todays con Johnny Marr e Jarvis Cocker
Agosto «chiude» rock. Bellissima la line-up di Todays Festival, kermesse che da ormai cinque anni si svolge allo Spazio211 di Torino dal 23 al 25 del mese. Ci saranno, tra gli altri, Johnny Marr, Jarvis Cocker, Bob Mould e Sleaford Mods. Da non perdere.

Milano tra Florence e Billie Eilish
In ultimo c’è Milano Rocks, giovane quanto attesissima kermesse milanese, in programma il 30 e il 31 agosto all’Area Expo. Nella prima data divideranno il palco Florence + The Machine, The 1975 e Pyris. Chiusura affidata a Twenty One Pilots, Billie Eilish e Fidlar.

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...