dopo la «riabilitazione» del tribunale di sorveglianza

Da Ruby ter al processo escort, tutti gli scogli penali di Berlusconi

di Andrea Gagliardi

Berlusconi torna candidabile, tribunale dice sì a riabilitazione

3' di lettura

I procedimenti in corso dopo una richiesta di rinvio a giudizio, come sono quelli in cui è imputato Silvio Berlusconi per il caso Ruby ter, ad esempio, non sono stati considerati dai giudici del tribunale di Sorveglianza di Milano, nella loro valutazione, come “ostativi” al riconoscimento della “buona condotta” di Berlusconi.
E non hanno impedito dunque la concessione della «riabilitazione»
con annessa candidabilità del Cavaliere sin dalle prossime elezioni. Ma quali e quanti sono i procedimenti penali, complessivamente, a carico di Berlusconi (compresi quelli nei quali non è stato rinviato a giudizio)? Sono al momento sette, cinque solo per il caso Ruby ter (due a Milano, che verranno a breve riuniti, e gli altri a Roma, Torino e Siena), uno per la vicenda “escort-Tarantini” e a suo carico è stata anche riaperta un'inchiesta di Firenze per le stragi di mafia del '93.

Processo escort a Bari
Sul rinvio a giudizio di Berlusconi per una tranche dell'inchiesta della Procura di Bari sul 'caso escort' è attesa a breve la decisione del gup che aveva accettato la richiesta del difensore del Cavaliere di rinviare a dopo il voto dello scorso 4 marzo. L’ex premier è imputato per induzione a rendere dichiarazioni mendaci all’autorità giudiziaria: avrebbe pagato l’imprenditore barese Gianpaolo Tarantini perché mentisse sulle escort portate nelle sue residenze estive tra il 2008 e il 2009. E Tarantini avrebbe mentito, dicendo che Berlusconi non sapeva che quelle donne fossero prostitute.

Loading...

Ruby ter a Roma
Il gup di Roma deciderà il 16 maggio sulla richiesta di rinvio a giudizio per Berlusconi e per il cantante Mariano Apicella nell’ambito di uno dei filoni,
giunto da Milano per competenza nella Capitale, dell’indagine Ruby ter. L'accusa nei confronti dell’ex presidente del Consiglio è di corruzione in atti giudiziari, mentre Apicella risponde di corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza

Ruby ter a Milano
Verranno riuniti nei prossimi giorni in un unico processo i due filoni milanesi del caso Ruby ter. Nel primo Berlusconi è stato rinviato a giudizio nel gennaio 2017 per corruzione in atti giudiziari perché, secondo l'accusa, avrebbe comprato il silenzio o la reticenza delle ragazze-testimoni, Ruby compresa, con circa 10 milioni. Nel secondo, l’ex premier è stato nuovamente mandato a processo lo scorso marzo dal gup sempre per corruzione in atti giudiziari. In questo caso assieme ad Aris Espinosa, Elisa Toti, Miriam Loddo e Giovanna Rigato, da lui corrotte, secondo i pm, in cambio della versione sulle “cene eleganti”. In questa tranche sono finiti i versamenti più recenti (oltre 400mila euro in tutto) dell'ex premier, fino all'autunno 2016, alle 4 giovani.

Ruby ter a Siena
Si è da poco aperto il processo a Berlusconi a Siena, dove il Cavaliere è stato rinviato a giudizio con l’accusa di corruzione in atti giudiziari. A giudizio, per falsa testimonianza e corruzione in atti giudiziari, anche il pianista senese di Arcore, Danilo Mariani. Secondo l’accusa i bonifici mensili da 3mila euro effettuati da Berlusconi a Mariani come 'rimborsi spese' sarebbero stati, invece, dei pagamenti per indurre il pianista alla falsa testimonianza sul caso delle “Olgettine”.

Ruby ter a Torino
A Torino il filone Ruby ter, trasmesso per competenza territoriale da Milano e che vede imputati Berlusconi e l’ex showgirl Roberta Bonasia, è ancora in
fase di udienza preliminare.

Inchiesta su stragi mafia
Nei mesi scorsi, poi, Berlusconi, per la terza volta in meno di venti anni, è stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Firenze per le stragi del 1993 a Roma, Milano e Firenze. L'iscrizione dell'ex premier e di Marcello Dell'Utri (in carcere per concorso esterno in associazione mafiosa) sarebbe stata decisa dal procuratore Giuseppe Creazzo dopo il via libera del gip alla riapertura dell'indagine.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti