Finanza innovativa

Da Unicredit sostegni al Sud per 27 minibond da 110 milioni

di Vera Viola

3' di lettura

È Feudi di San Gregorio, azienda leader nel Sud Italia e all’estero nel segmento “vini campani”, l’unica azienda del Mezzogiorno tra quelle che hanno inaugurato il primo Basket Bond di filiera, il programma da 200 milioni di euro complessivi che Cassa depositi e prestiti e UniCredit hanno lanciato recentemente per finanziare i piani di sviluppo delle imprese appartenenti alle filiere strategiche dell’economia italiana, con prima tranche per il settore vitivinicolo.

Feudi di San Gregorio, ha emesso 4 milioni di euro (con una operazione che ha coinvolto anche le venete Masi Agricola e Pasqua Vigneti & Cantine), a tasso fisso e durata a 7 anni , raccogliendo risorse complessive pari a 21 milioni. L’obiettivo è finanziare i piani di investimento che, nel caso dell'azienda campana, serviranno a sviluppare «il potenziale produttivo del Dubl, il nostro spumante metodo classico, che ritengo possa crescere ancora di più di quanto fatto in passato», ha spiegato Antonio Capaldo, presidente di Feudi di San Gregorio.

Loading...

Il Basket Bond di filiera di UniCredit e Cdp è solo l’ultima iniziativa di finanza innovativa sul fronte dei minibond, emissioni di obbligazioni di taglio piccolo (fino a 50 milioni) che permettono alle Pmi di accedere in modo vantaggioso al mercato dei capitali e di finanziare i piani di sviluppo a medio-lungo termine con fonti di finanziamento complementari ai prestiti bancari. 

I minibond si stanno rivelando uno strumento utile per favorire la ripartenza e stanno avendo sempre più successo, soprattutto tra le Pmi del Sud, come rivela Unicredit nel tracciare un bilancio della propria attività nel Mezzogiorno. Unicredit, attiva nel settore dal 2018, da quella data ha strutturato o sottoscritto nelle regioni del Sud continentale 27 minibond, più di un terzo del totale emesso in tutta Italia, per un valore di oltre 110 milioni, di cui 16 solo nel 2020 con una market share pari al 25%. In Italia ad oggi Unicredit ha sottoscritto 79 minibond per oltre 550 milioni.

Si è inoltre appena concluso l'iter per la terza emissione del Basket bond Puglia per un portafoglio complessivo che ha raggiunto i 64 milioni di euro mobilitati, insieme agli investitori istituzionali Cdp e Mcc, in favore di 17 imprese. Si sta lavorando alle prossime tranche con l'obiettivo di raggiungere 160 milioni di nuova finanza.

«Sono numerose le Pmi del Mezzogiorno che si sono avvicinate a questo mercato per la prima volta anche grazie alle iniziative regionali di sistema – spiega Annalisa Areni, Regional Manager Sud di UniCredit, la banca che si è aggiudicata il ruolo di Arranger nel Basket Bond della Regione Puglia – stiamo assistendo quindi ad una svolta del sistema imprenditoriale del Mezzogiorno verso forme di finanziamento innovative e ciò è anche un segnale della vivacità delle imprese del Sud in quanto l'emissione del minibond rappresenta un messaggio al mercato di solidità, grazie al fatto che solo le società con determinati presupposti possono accedervi».

Il trend di crescita nel Sud dello strumento dei minibond è confermato da una recente indagine del Politecnico di Milano che evidenzia come la Campania nel 2020 è stata la prima regione italiana per numero di emittenti (43 contro le 13 del 2019), superando la Lombardia (36) e il Veneto (29). Ma anche la Puglia è passata da 3 a 14 emittenti. Numeri in crescita soprattutto grazie ai basket bond (cartolarizzazioni di minibond emessi contestualmente da diverse società) che hanno visto proprio la Regione Campania e la Regione Puglia fare da apripista attraverso le rispettive società regionali in house Campania Sviluppo e Puglia Sviluppo.

«L’auspicio – sottolinea l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Alessandro Delli Noci –è che l’accesso al mercato dei capitali grazie all’iniziativa della Regione spinga il territorio fuori dai confini della crisi».

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti