suv

Dacia Duster 1.3 TCe FAP ora disponibile anche 4x4


default onloading pic

1' di lettura

Dacia Duster si arricchisce e diventa sempre più SUV con la trazione 4x4 abbinata al nuovo motore benzina 1.3 TCe FAP (già presente sulla versione 4x2) prodotto dell'Alleanza Renault-Nissan- Mitsubishi e Daimler. Il motore a trazione integrale è una delle punte di diamante tecnologiche di Renault e Nissan ed equipaggia diverse vetture della gamma. Viene declinato in due potenze, 130 e 150 CV, e presenta importanti soluzioni tecnologiche quali il Bore Spray Coating, una tecnologia di rivestimento dei cilindri che deriva direttamente dai motori Nissan che equipaggiano la GT-R e migliora l'efficienza riducendo gli attriti e ottimizzando la conduttività termica; l'iniezione diretta di benzina con pressione a 250 bar e la nuova camera di combustione progettata per ottimizzare la miscela aria/carburante e la tecnologia Dual Variable Timing Camshaft che gestisce le valvole di aspirazione e di scarico in funzione delle sollecitazioni del motore. In tal modo si ottiene più coppia ai bassi regimi e più coppia lineare disponibile agli alti regimi, a vantaggio di un maggiore piacere di guida e di migliori riprese. Rispetto alla precedente tecnologia presente sul motore 1.6 SCe, il risultato è una riduzione dei consumi dell'8% (circa 0,5 litri ogni 100km) nel ciclo misto e una riduzione del 7% delle emissioni di CO2 (fino a 11 g CO2 per km). Il 1.3 TCe FAP, motore a vocazione mondiale prodotto in Spagna, Germania, Inghilterra e Cina equipaggia la gamma Duster negli allestimenti Comfort, Prestige e Serie Speciale Techroad con prezzi a partire da 18.650 euro per la versione da 130 CV e 19.250 per quella da 150 CV.

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...