Gruppo Renault

Dacia Jogger, debutta la familiare a sette posti per tutti

Il brand Dacia affiancherà alla citycar elettrica Spring, alla compatta Sandero e al suv Duster un quarto modello per famiglie numerose e il tempo libero. Due altri inediti arriveranno entro il 2025

di Corrado Canali

4' di lettura

Dacia reinventa la familiare a 7 posti con Jogger, il suo nuovo veicolo multiuso che interpreta lo spirito outdoor del brand lanciato con la Duster. Ma dimostra l’impegno per rendere la mobilità più accessibile anche alle famiglie numerose. La Jogger sarà anche la prima ibrida di Dacia che va ad affiancare in tema di elettrificazione all’elettrica Spring. L’apertura degli ordinativi prevista dal prossimo novembre in una trentina di Paesi molti dei quali europei, ma non soltanto, mentre la disponibilità nelle concessionarie del brand non scatterà prima di febbraio 2022 a dei prezzi da ancora definire.

Dacia Jogger, la nuova sette posti

Dacia Jogger, la nuova sette posti

Photogallery20 foto

Visualizza

Elementi di stile per la nuova dinamica Dacia

La nuova familiare del brand presenta un frontale verticale con un’ampia calandra, parafanghi marcati che relegano le ruote ai quattro angoli del veicolo e un cofano orizzontale scolpito. Le ruote a filo e lo spoiler inserito nel portellone le conferiscono dinamicità mai vista prima su una Dacia. I fari posteriori verticali si integrano nell’apertura in larghezza del portellone del bagagliaio. Le spalle dei parafanghi posteriori dando la sensazione di un veicolo stabile sulle ruote. Lo stile outdoor prevede delle barre da tetto, dei passaruota più pronunciati e un’accentuale altezza dal suolo di 200 mm.

Loading...

Benzina e GPL al lancio, l’ibrido dal 2023

La Jogger sarà disponibile al momento del lancio con due sole motorizzazioni: si tratta dell’inedito almeno per Dacia motore a benzina TCe da 110 e dell’ECO-G 100. Il brand, come è noto, è l’unico costruttore sul mercato a proporre una gamma completa di modelli che include una motorizzazione bifuel benzina e GPL. L’offerta di unità propulsive sarà, però, completata anche da una versione ibrida nel corso del 2023 con l’obiettivo di offrire con la nuova Dacia Jogger la vettura ibrida con in più ben 7 posti la più accessibile del mercato.

Una piattaforma di nuova generazione

La Jogger utilizza la piattaforma CMF-B che è al centro della strategia di Dacia per i modelli dei segmenti compatti e medi. La nuova Dacia può contare su un modulo posteriore specifico per una lunghezza che raggiunge i 4,55 m, offrendo così tutta l’abitabilità e la versatilità di un veicolo del segmento C. Si è lavorato sull’aerodinamica del veicolo grazie alla presenza di cuscinetti a basso attrito e ancora di carenature sottoscocca oltre a dei flap aerodinamici controllati nella parte anteriore. Da segnalare la disponibilità per la station wagon della frenata di emergenza automatica attiva da 7 a 170 kmh.

Agevole accessibilità alla terza fila di sedili

Con una lunghezza di 4,55 metri e un passo generoso di 2,90 m, la nuova Dacia Jogger ha la migliore abitabilità del mercato. I sedili della seconda fila offrono un buon livello di confort con la stessa altezza di seduta degli anteriori (758 mm) nonché un ampio spazio per piedi e ginocchia. Tra le migliore è anche l’accessibilità alla terza fila grazie ad un agevole meccanismo di ribaltamento dei sedili della seconda fila. L’altezza a filo del padiglione di 855 mm e il raggio alle ginocchia (127 mm) della terza fila sono tra i migliori delle auto a 7 posti e accolgono due adulti confortevolmente.

Tre diverse offerte multimediali a scelta

Si va dal Media Control comandato o meno da smartphone, al Media Display con touchscreen da 8 pollici e al Media Nav con navigazione e funzione Smartphone Replication e WiFi. Media Control ha due altoparlanti, una docking station per lo smartphone integrata nella plancia, connessioni Bluetooth e USB, comandi al volante e visualizzazione delle informazioni radio sul display digitale TFT da 3,5 pollici. Connesso allo smartphone o alla App gratuita Dacia Media Control può utilizzare le funzioni di guida tramite le applicazioni GPS del telefono, oltre al riconoscimento vocale di Siri o Android.

Media Display e Madia Nav per andare oltre

Con Media Display gli altoparlanti diventano quattro e la presa USB, la plancia presenta un grande touchscreen da 8 pollici orientato verso il conducente. L’interfaccia, intuitiva e user-friendly, offre la connettività Bluetooth ed è compatibile con i sistemi Apple CarPlay e Android Auto. Un’inedita icona Auto permette di accedere ai settaggi di alcuni dispositivi di assistenza alla guida. Infine, con Media Nav, la Jogger si arricchisce della navigazione a bordo e della connettività wireless WiFi per Apple CarPlay ed Android Auto. Il sistema audio può, poi, contare su sei altoparlanti e due porte USB.

L’essenziale di serie, gli extra in opzione

La Jogger, infine, offre anche una connettività essenziale con supporto per smartphone, display digitale TFT da 3,5 pollici e fino a 3 prese da 12 V. L’offerta di serie punta anche su degli equipaggiamenti utili come il limitatore di velocità. Fra le opzioni ci sono i sedili anteriori riscaldabili, il climatizzatore automatico con display digitale, la Keyless Entry per potere aprire il bagagliaio da remoto o anche l’accensione dei fari dall’esterno, più il freno di stazionamento elettrico, la parking camera, il sensore dell’angolo morto e i dispositivi per assistenza al parcheggio sia all’anteriore che al posteriore.

Un bagagliaio sia pratico che modulabile

Nella versione a 5 posti, il volume è di 708 litri, mentre nella versione a 7 posti, il volume è di 160 litri con i sedili della terza fila ripiegati. Grazie all’altezza di carico di 661 mm e alla lunghezza del pianale del bagagliaio di 1.150 mm, si potranno trasportare orizzontalmente un passeggino ed una bicicletta da bambino senza doverli smontare, ripiegando solo uno dei sedili della terza fila. O trasportare l’attrezzatura da escursionismo, ma anche degli animali. Per rendere più sicuro il trasporto, il bagagliaio è dotato di tenditori elastici e anelli di ancoraggio. A cui si aggiunge una presa da 12 V.

Prevista anche una versione di lancio è l’Extreme

Per il lancio, Dacia commercializzerà una serie limitata della Jogger l’Extreme con un look da crossover ma ancora più incisivo e un colore di lancio terracotta. All’esterno offrirà le barre da tetto, oltre retrovisori, cerchi in lega e antenna rifiniti in nero. Un altro elemento distintivo sono gli sticker specifici della serie limitata Extreme che all’interno si distingue per le cuciture rosse sui sedili e le modanature cromate sui pannelli interni delle porte anteriori. L’equipaggiamento della versione di lancio è molto completo e comprende la parking camera posteriore, climatizzatore automatico e chiave Keyless Entry.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti