Settenote

Dai Coldplay all’Orchestra e Coro Monteverdi tutto il meglio del week-end

Dal pop alla musica barocca all'opera ecco la nostra selezione

di Angelo Curtolo

default onloading pic

Dal pop alla musica barocca all'opera ecco la nostra selezione


3' di lettura

Dal pop alla musica barocca all'opera, suggerimenti e indirizzi utili per sfuggire all'ansia e ai bollettini…
Dopo essere entrati nelle case delle popstar - in verità piuttosto schive nel mostrarle - per il concertone World Together at Home promosso da Lady Gaga (al momento in cui scriviamo ancora disponibile su raiplay), è la volta di infuocati e più adrenalinici stadi per il progetto #StayHome#WithMe dei Coldplay: ogni settimana un concerto integrale su loro canale youtube.
Se invece vi sentite in mood rinascimentalbarocco la londinese Orchestra e Coro Monteverdi ogni domenica alle 11 propone una Cantata bachiana, composta proprio per quel giorno .Inoltre per 7 settimane si può assistere alla trilogia monteverdiana composta da Orfeo, Il ritorno d'Ulisse in patria e L'incoronazione di Poppea filmati al Teatro La Fenice nel 2017 per le celebrazioni dei 450 anni dalla nascita, sul podio John Eliot Gardiner e grandi interpreti sul palcoscenico .

Ancora in tema bachiano: fino al 17 luglio lo straordinario recital della violinista Isabelle Faust registrato il 5 aprile in una Chiesa di S. Tommaso a Lipsia deserta e bellissima (si era già in tempo di Covid) su arte.tv.fr
Fa una certa impressione il palco vuoto anche nel concerto alla Philharmonie di Berlino: i musicisti però ci sono, distribuiti nella sala per ricreare l'effetto spaziale della musica di Giovanni Gabrieli. Continua sul tema del rapporto spazio/suono il programma pensato in occasione dei 50 anni dall'apertura della celebre sala, sede della Filarmonica di Berlino. Musiche di Vaughan Williams, Beethoven, Kurtag, Berlioz, disponibili per 30 giorni dalla registrazione, come tutto l'archivio.

Se sentite nostalgia dell'opera lirica, segnaliamo dal Rossini Opera Festival il Guglielmo Tell nella regia 2013 di Graham Vick e la direzione di Michele Mariotti. Cast tutto da riascoltare con Nicola Alaimo nel ruolo del titolo, Juan Diego Flórez nei panni di Arnold: in rete gratuitamente fino al 7 luglio. Sulla stessa piattaforma fino all'8 luglio Pelléas et Mélisande di Debussy dalla Komische Oper di Berlino. Regia decisamente forte ma realizzazione musicale di ottimo livello guidata dal giovane Jordan de Souza, che riesce a dosare efficacemente la tensione drammatica e ottiene dall'orchestra un suono ricco di trasparenze e sfumature, come vuole il compositore.

In giro per teatri, da Firenze a Milano a New York. E per concerti, da Torino a Vienna. Senza dimenticarci dei più piccoli.
Scelte dal pubblico del Maggio Fiorentino con un sondaggio su fb le due opere in streaming di questo inizio settimana: il 19 alle ore 20 l'allegra e colorata Italiana in Algeri di Rossini (stagione lirica 2015/16) nell' allestimento di Joan Font, con un cast di notevole spessore e la direzione di Bruno Campanella; il 20 sempre alle 20 La rondine di Puccini messa in scena nel 2017: bella e brava Ekaterina Bakanova nel ruolo di Magda, buona sintonia tra la regia di Denis Krief e la direzione di Valerio Galli.

Un'occasione da non perdere, sia per la rarità del titolo sia per la sua realizzazione, Dialogues des Carmélites di Francis Poulenc ripreso all'Arcimboldi di Milano. Lo firmava Robert Carsen, sul podio Muti. Rai 5 lo ripropone il 26 aprile alle 10.

Da New York le Nightly Met Opera Streams: un'opera ogni giorno in live hd gratuito dalle nostre 1 e ½ del mattino per 24 ore. Fra le altre: Elettra di R. Strauss diretta da Esa-Pekka Salonen il 20; Tosca con Sonya Yoncheva e Vittorio Grigolo il 21; il 23 La vedova allegra con Renée Fleming e Kelli O'Hara, la bacchetta è di Andrew Davis; il 25 un At-Home Gala vedrà riuniti più di 40 artisti dalle loro case in giro per il mondo.

Solo per gli abbonati, ma ne vale assolutamente la pena, Juan Diego Flórez accompagnato da un ensemble di piano, chitarra, tromba e percussioni in un recital dalla Wiener Konzerthaus interamente dedicato alla musica popolare latino-americana: il bel canto al servizio di un repertorio straordinariamente vicino al suo cuore. (www.medici.tv)

Il 20 alle 17.45 su Rai5 concerto dell'Orchestra Sinfonica Rai, protagonista la giovane e talentuosa pianista Beatrice Rana nel Primo Concerto per piano e orchestra di Brahms. Seguono le due Suites di Ravel tratte da Daphnis et Chloé, sul podio Maxime Pascal.

Santacecilia per i bambini: nella nuova sezione del sito dell'Orchestra di S. Cecilia divertenti clip video da ascoltare, laboratori musicali, tutorial e lezioni concerto che aiuteranno a conoscere la musica.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti