0/0Scienza

Dai fondi del caffè la «spugna» che depura l'acqua dai metalli pesanti

Questo materiale spugnoso innovativo, realizzato a partire dai fondi del caffè, è in grado di depurare l'acqua contaminata da metalli pesanti. Il materiale è stato sviluppato dal gruppo Smart Materials di IIT sotto la guida di Despina Fragouli. Le applicazioni spaziano nel campo della potabilizzazione dell'acqua in generale: un progetto in corso è infatti la realizzazione di un rivestimento per le discariche fatto con questo materiale, in modo che i rifiuti non inquinino le falde acquifere con i metalli pesanti. Le falde sotterranee sono infatti tra le fonti principali di acqua potabile nel mondo.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti