BILANCI

Daimler, nuovo profit warning: pesano accantonamenti per i diesel

Il produttore delle Mercedes prevede spese a tre cifre fra fronte ai procedimenti governativi in corso. Richiamate in Germania 60mila vecchi Glk con motore diesel non conforme alle norme


default onloading pic

1' di lettura


Nuovo profit warning di Daimler, la casa casa madre di Mercedes. “L'aumento di accantonamenti per vari procedimenti governativi in corso e per le misure collegate ai veicoli diesel” impatterà “sui profitti del secondo trimestre” e sarà preso in considerazione nell'ebit del gruppo”, atteso a questo punto piatto perl'anno in corso.

L'ammontare degli accantonamenti, si legge in una nota di Daimler, viene stimato nella parte “alta” di un valore milionario “a tre cifre”.
Per Daimler si tratta del terzo profit warning in un anno dopo quelli legato al commercio, ai nuovi test di emissione e a una disputa legale sull'impianto dell'aria condizionata.

Dra l’altro Mercedes richiamerà 60mia automobili vecchi GLK 220 prodotte tra il 2012 e il 205 con motore diesel in Germania dopo che le autorità di regolamentazione hanno scoperto che erano dotate di un software per alterare i test delle emissioni.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...