Sport

Dakar 2018, seconda tappa: Barreda Bort vola nelle moto

a cura di Datasport

1' di lettura

Lo stage 2 della Dakar 2018 vede il trionfo di Joan Barreda Bort. Lo spagnolo, nella categoria moto, si aggiudica la Pisco-Pisco (279 km) con il tempo di 2h56'44'' e vola in vetta alla generale: adesso, il vantaggio su Van Beveren, giunto secondo anche nello stage 2, è di 2'30'', con l'austriaco Walkner a 4'50'' di distacco. Nelle auto, invece, è stato dominio della Peugeot, che fa tripletta: Sebastien Loeb termina al terzo posto, mentre a vincere è Cyril Despres, ora leader con 27'' sul compagno Peterhansel, secondo al traguardo, e 5'44' su De Villiers, che non va oltre il quarto posto.   Nella categoria quad, invece, arriva la doppietta del cileno Ignacio Casale, che anticipa tutti con il tempo di 3h37'43'', trionfando di nuovo davanti al russo Kariakin, ora secondo con 1'43'' di distacco in classifica generale. Terzo l'argentino Gonzalez davanti al connazionale Copetti. Nella categoria camion, invece, trionfa Nikolaev, che in 3h24'23'' si prende tappa e vetta della classifica generale, superando Loprais, terzo al traguardo, e accumulando un vantaggio di 5'38'' sul ceco. Infine, nel side-by-side, vince il brasiliano Varela, che in 4h'18'44'' anticipa Uribe Ramos e riduce le distanze dalla vetta. In classifica generale, guida proprio il peruviano che, però, complice una penalità di 5'30'' si ritrova ad avere 6'38'' di vantaggio proprio su Varela.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti