scuola-lavoro

In Allianz 120 studenti assunti con il sistema duale

Arrivano altre 30 assunzioni di ragazzi tra i 15 e i 17 anni con contratto di apprendistato part time al 30% di 2 anni, una retribuzione annua lorda di 7mila euro e i benefit di tutti i dipendenti

di Cristina Casadei


default onloading pic

1' di lettura

In Allianz arriva un nuovo round di assunzioni nell’ambito del progetto Dualità Scuola-Lavoro. Sono infatti 30 i giovani tra i 15 e 17 anni che verranno assunti dalla compagnia per il prossimo anno.

Il direttore HR, Letizia Barbi, spiega che «dal 2016, anno di avvio del progetto, abbiamo riscontrato un sempre maggiore interesse da parte dei dirigenti scolastici, degli insegnanti e dei ragazzi verificando il valore aggiunto dell’esperienza di lavoro che offriamo con il progetto Dualità. Siamo consapevoli di come due anni di studio e lavoro siano impegnativi, ma gli studenti coinvolti, non solo riescono a portare a termine il programma con profitto ottenendo un successo personale gratificante, ma addirittura superano le nostre aspettative portando freschezza ed entusiasmo negli uffici in cui sono inseriti».

Il progetto, riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione e dal Ministero del Lavoro come best practice, complessivamente ha consentito l’inserimento di 120 ragazzi che hanno avuto un contratto di apprendistato part time al 30% di 2 anni, una retribuzione annua lorda di 7mila euro e i benefit aziendali riconosciuti per tutti i dipendenti.
Si tratta di una prima esperienza lavorativa in una realtà complessa e di respiro internazionale, finalizzata all’orientamento professionale, insieme all’apprendimento delle soft skills necessarie per la valorizzazione dei talenti personali e delle capacità lavorative trasversali.
Metà dei 120 ragazzi ha già concluso il percorso e intrapreso gli studi universitari: la maggior parte dei giovani coinvolti nelle prime due edizioni, nella scelta dell’università, si è indirizzata verso le discipline economiche e dell'area STEM.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...