Norme

Dal 2022 in Europa sulle nuove auto sarà obbligatoria la frenata automatica di serie


default onloading pic
(Fotolia)

1' di lettura

Strasburgo, 22 - A partire dal 2022 tutti i veicoli di nuova omologazione dovranno essere equipaggiati di serie con il sistema per la frenata automatica che rileva gli ostacoli lungo la strada. Il progetto di regolamento è stato approvato ieri dal gruppo di lavoro specializzato in materia della Commissione economica per l'Europa delle Nazioni Unite e sarà sottoposto a giugno all'esame del World Forum per l'adozione formale.

Oltre a questa normativa si prevede anche che dal 2024 non potrà più essere venduta nessuna auto senza questo dispositivo di sicurezza. Lo sviluppo del regolamento è stato curato da Unione Europea e Giappone e secondo le stime interesserebbe oltre 15milioni di auto nuove all'anno nell'UE e 4 milioni nel paese del Sol Levante.

La nuova normativa stabilisce anche i requisiti tecnici per l'omologazione dell'AEB. Uno studio condotto da Euro Ncap ha concluso che il dispositivo ha già ridotto del 38% i tamponamenti a bassa velocità e secondo le stime dell'Unione Europea potrebbe salvare più di mille vite ogni anno solo nel Vecchio continente.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti