Dal carcere agli evasori alla prescrizione, tutte le volte che Renzi ha votato con l'opposizione

1/6ALTA TENSIONE CONTE-ITALIA VIVA

Dal carcere agli evasori alla prescrizione, tutte le volte che Renzi ha votato con l'opposizione

di Andrea Carli

default onloading pic
(Imagoeconomica)

Dal braccio di ferro sul carcere agli evasori nell'ambito della definizione del decreto fisco collegato alla manovra fino al “triplete” messo a segno negli ultimi due giorni tra prescrizione e nodo autostrade, sono più di una le occasioni in cui Italia Viva, forza politica che fa parte della maggioranza che sostiene il Conte due, ha votato con l'opposizione, e quindi contro i suoi stessi alleati a Palazzo Chigi. Ecco, in estrema sintesi, le principali situazioni in cui i renziani hanno messo in campo questa strategia.

Riproduzione riservata ©

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...