Ippolita Rostagno

Dal debutto a New York a via Monte Napoleone

di Giulia Crivelli

 Ippolita Rostagno crea pezzi unici di alta gioielleria

2' di lettura

Ippolita Rostagno ha ideato e portato al successo in pochi anni Artemest.com, un sito nato nel 2014 dove acquistare varie forme di artigianato artistico italiano, dagli oggetti di design ai complementi d’arredo, passando dai gioielli, che potremmo definire il suo primo amore, perché la creativa e imprenditrice ha iniziato a disegnare pezzi di alta gioielleria negli anni 90 e da New York, dove vive da lungo tempo, vende sia online sia in un negoziobrick & mortar, come dicono gli americani. In gennaio Ippolita Rostagno porterà la sua idea di fusione tra arte e mestieri – e di canale fisico con il digitale – in Italia, partendo da Milano, dove verrà aperta una boutique monomarca in via Monte Napoleone, una delle strade del lusso più importanti d’Europa e forse del mondo. «Sono italiana da parte di padre e sono felice di ritrovare le mie radici – spiega –. Vivo da molti anni negli Stati Uniti ma sono nata a Firenze, dove ho studiato arte. Sono orgogliosa delle mie origini e particolarmente felice di aprire a Milano».

«Vediamo nell’Italia un luogo-chiave per l’espansione del marchio in Europa – aggiunge Alberto D’Agnano, amministratore delegato per l’Italia del marchio, che in oltre vent’anni si è conquistato una nicchia di amanti dell’alta gioielleria –. Il mercato consolidato negli Stati Uniti, dove siamo presenti dal 1999, consente questa apertura strategica che vedrà il fulcro a Milano. Il nuovo flagship sarà l’evoluzione del nostro concetto retail open sell che si propone di rimuovere le tradizionali barriere fisiche che impediscono al cliente di interagire emotivamente con i gioielli. Un concept nuovo di negozio per un marchio che ha l’ambizione di rivolgersi a tutte le donne».

Loading...

Un concetto, a ben guardare, quello di open sell, che è già realtà online, dove non esistono barriere tra chi naviga e gli oggetti che si sceglie di osservare e magari poi comprare. L’evoluzione digitale ha permesso ai siti di diventare vetrine estremamente sofisticate, però, certo, manca la componente fisica, la possibilità, volendo, di toccare un gioiello, di apprezzarlo nella sua tridimensionalità. A maggior ragione per i gioielli di Ippolita Rostagno, costruiti con tecniche proprie della scultura, per esempio il “martellato” e modellati sulle forme del corpo femminile.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti