ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLa cerimonia in Qatar

Dal Gnl al design delle eliche, a Doha il battesimo della nave da crociera più green della flotta Msc Crociere

Tutto pronto per il battesimo della nuova unità di Msc che sarà inaugurata a Doha in Qatar. Poi, a dicembre, la prima crociera nella regione del Golfo Arabico

di Celestina Dominelli

La Msc World Europa

3' di lettura

È la più grande nave da crociera al mondo alimentata a gnl (gas naturale liquefatto) che sarà in grado di ridurre fino al 21% le emissioni di gas serra (rispetto ai combustibili per uso marittimo standard) e dell’85% quelle di azoto. Il tutto con un mix di tecnologie che consentono di ridurre e ottimizzare il consumo dei motori (nonché di minimizzare anche l’impatto acustico e i potenziali effetti sulla fauna marina, anche grazie a un particolare design delle eliche), mentre a bordo ci sarà un’ampia gamma di apparecchiature per ottimizzare l’uso dell’energia in tutta la nave, la prima a incorporare l'innovativa tecnologia delle celle a combustibile. Sono queste alcune delle caratteristiche di Msc World Europa, la nuova nave da crociera “green” più avanzata e performante al mondo che sarà tenuta a battesimo domenica, 13 novembre, a Doha in Qatar

Le altre due navi a Gnl in arrivo nei prossimi mesi

La nuova unità è la prima di altre due navi in arrivo che avranno le medesime caratteristiche: la prossima sarà Msc Seascape (realizzata da Fincantieri) e sarà consegnata a Monfalcone il 16 novembre per essere poi battezzata a dicembre a New York. La terza, Msc Euribia, è in arrivo tra sei mesi, a metà del 2023. L’investimento complessivo è di oltre 3 miliardi di euro. Msc World Europa è stata invece costruita, come Msc Euribia, negli Chantiers de l’Atlantique.

Loading...

Le celle a combustibile e l’alimentazione a gnl

Msc World Europa è la prima nave da crociera contemporanea al mondo a disporre di una nuovissima tecnologia di celle a combustibile a ossidi solidi (Sofc) alimentate a gas naturale liquefatto (Gnl). La nave monta un prototipo Sofc da 150 kilowatt che utilizzerà il gnl per produrre elettricità e calore a bordo in modo altamente efficiente attraverso una reazione elettrochimica. Rispetto ai combustibili marini standard, il gnl elimina quasi del tutto le emissioni di inquinanti atmosferici, tra cui gli ossidi di zolfo e le polveri sottili, riduce notevolmente gli ossidi di azoto e consente già di ridurre la CO2 fino al 25%.

Una modernissima metropoli sul mare

La nave si estende su 22 ponti, è larga 47 metri, dispone di 2.626 cabine e vanta oltre 40metri quadri spazio pubblico. Una modernissima metropoli urbana in mare, che consentirà ai suoi ospiti di poter vivere esperienze molto diverse, tra le quali figura la world promenade: il cuore pulsante della nave, lunga 104 metri, e luogo dell’intrattenimento diurno e notturno, con viste mozzafiato sul mare. Qui i passeggeri potranno ammirare anche la venom drop @ the spiral, un capolavoro architettonico di grande impatto con lo scivolo a secco più lungo della nave, che si estende su 11 ponti. Tra le novità di Msc World Europa figurano poi un microbirrificio, un gin bar, un bar di succhi salutari, un emporio del caffè e una casa del tè, oltre a un’ampia scelta per la ristorazione. I passeggeri potranno poi godere di spettacoli di intrattenimento in ogni momento della giornata, distribuiti tra tra la polifunzionale Luna Park Arena, il World Theatre, il Panorama Lounge, oltre a mostre dal vivo a sorpresa in tutta la nave.

A Doha il battesimo della prima nave a Gnl di Msc

A Doha il battesimo della prima nave a Gnl di Msc

Photogallery8 foto

Visualizza

Il nuovo design delle cabine

Msc World Europa è diversa all’interno come all’esterno, con cabine dal design completamente nuovo e il maggior numero di cabine con balcone di tutte le navi della flotta. Dalle lussuose suite con servizi privati nell’MscYacht Club - una sorta di nave nella nave con servizi esclusivi per gli ospiti -, alle cabine tradizionali e alle nuovissime cabine con vista sulla passeggiata esterna, ci sono sistemazioni di alta qualità e comfort per soddisfare tutte le esigenze, comprese le nuove cabine Infinite Ocean view con una finestra panoramica scorrevole.

Dalle nuove cabine all’intrattenimento su misura: ecco cosa i passeggeri troveranno a bordo di Msc World Europa

Dalle nuove cabine all’intrattenimento su misura: ecco cosa i passeggeri troveranno a bordo di Msc World Europa

Photogallery5 foto

Visualizza

Il primo viaggio di Msc World Europa

Il primo viaggio di Msc World Europa scatterà a dicembre. La nave trascorrerà la sua stagione inaugurale nella regione del Golfo Arabico, con crociere di 7 notti in partenza da Dubai. La nave navigherà verso la vicina metropoli di Abu Dhabi, l’isola di Sir Bani Yas, Dammam in Arabia Saudita e l’oasi di Al Ahsa, patrimonio dell’umanità dell’Unesco, prima di dirigersi verso Doha, in Qatar, e tornare infine a Dubai. Da qui riprenderà poi il largo, il 25 marzo 2023, verso il Mar Mediterraneo. Nell’estate 2023 offrirà crociere di 7 notti con scalo nei porti italiani di Genova, Napoli e Messina, oltre che a La Valletta a Malta, Barcellona in Spagna e Marsiglia in Francia.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti