Provvedimento di fine anno

Dal «golden power» alla proroga Cig per imprese strategiche: le misure del Milleproroghe

Nel decreto approvato dal Consiglio dei ministri l’estensione del mandato dei direttori dei servizi da 4 a 8 anni

Passa manovra da 32 miliardi, Superbonus senza tetto Isee

2' di lettura

Proroga di un anno del golden power rafforzato per l’emergenza Covid nei settori di rilevanza strategica. Ulteriore cassa integrazione per imprese che gestiscono almeno uno stabilimento industriale di interesse strategico nazionale. Rinnovo per il 2022 del Fondo nuove competenze. Sono alcune delle misure contenute nel decreto cosidetto “Milleproroghe” approvato dal Consiglio dei ministri che prevede anche che gli aiuti pubblici alle imprese saranno prorogati almeno fino a metà del 2022. Trova spazio poi il raddoppio della durata del mandato (da quattro a otto anni) dei capi dei servizi di Dis, Aise e Aisi.

Golden power rafforzato per tutto il 2022

Il “golden power” rafforzato per l’emergenza Covid nei settori di rilevanza strategica, difesa e sicurezza nazionale (ma anche energia, trasporti e comunicazioni) viene prorogato fino al 31 dicembre 2022. Una misura che comporta l’obbligo di notifica per acquisizioni di partecipazioni di controllo anche da parte di soggetti esteri appartenenti all’Unione europea. Una proroga che era stata sollecitata al Governo anche dal Copasir, in considerazione della frequenza con cui l’argomento è emerso nel corso di diverse audizioni svolte dallo stesso Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica e dello stato di emergenza legato alla pandemia.

Loading...

Proroga Cig imprese strategiche

Prevista, inoltre, un’estensione di ulteriori 26 settimane fruibili fino al 31 marzo 2022 di Cig per «le imprese con un numero di lavoratori dipendenti non inferiore a mille che gestiscono almeno uno stabilimento industriale di interesse strategico nazionale» . Prevista una spesa massima di a 42,7 milioni.

Il mandato direttori servizi passa da 4 a 8 anni

Raddoppia da quattro a otto anni la durata dell’incarico dei direttori del dipartimento delle informazioni per la sicurezza (Dis), dell’’Agenzia informazioni e sicurezza esterna (Aise) e dell’Agenzia informazioni e sicurezza interna (Aisi). L’incarico è «conferibile, senza soluzione di continuità, anche con provvedimenti successivi ciascuno dei quali di durata non superiore al quadriennio».

Garanzie su prestiti e aiuti a imprese fino a metà 2022

Il decreto legge Milleproroghe interviene anche sugli aiuti pubblici alle imprese che vengono prorogati almeno fino a metà 2022: viene estesa fino al 30 giugno 2023 la possibilità di convertire anticipi rimborsabili, garanzie, prestiti in altre forme di aiuto; le garanzie sui prestiti alle imprese sono concesse fino al 30 giugno 2022; stessa dead-line per firmare i contratti di finanziamento a tassi di finanziamento agevolati; così pure gli aiuti nell’ambito del regime di sovvenzioni salariali; idem per i contributi ai costi fissi non coperti sostenuti nel periodo tra il primo marzo 2020 e il 30 giugno 2022.

Norma taglia-code per revisioni auto e camion

Arriva una proroga per l’utilizzo degli ispettori del Mims per effettuare le revisioni di auto e camion. Il decreto consente l’utilizzo di questo personale aggiuntivo con lo scopodi ridurre i tempi di attesa per la revisione, in particolare per i mezzi pesanti.

Fondo nuove competenze esteso al 2022

Il Fondo nuove competenze per la graduale ripresa dell’attività dopo l’emergenza epidemiologica sarà operativo anche nel 2022. La proroga è contenuta nella bozza del decreto Milleproroghe ma risulta sotto “verifica” del ministero dell’Economia. Il Fondo consente specifiche intese tra datori di lavoro e sindacati per la rimodulazione dell’orario di lavoro a fronte di mutate esigenze organizzative e produttive, per favorire percorsi di ricollocazione dei lavoratori;gli oneri relativi alle ore di formazione, comprensivi di contributi previdenziali e assistenziali, sono a carico del Fondo, che è stato rifinanziato dal decreto collegato alla Manovra.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti