committenza pubblica

Dal Mibact due bandi per l’arte e la fotografia per 3,3 milioni di euro

La Direzione Generale Creatività Contemporanea sostiene le collezioni pubbliche d'arte contemporanea e di fotografia attraverso PAC – Piano Arte Contemporanea 2020 e SF_2020 Strategia Fotografia

di Francesca Guerisoli

default onloading pic
Marinella Senatore, “The School of Narrative Dance, Johannesburg”, 2019. Progetto vincitore della 4a edizione dell'Italian Council (2018). Photo Stella Olivier; Courtesy the artist, Castello di Rivoli e Center for the less good idea, Johannesburg.

La Direzione Generale Creatività Contemporanea sostiene le collezioni pubbliche d'arte contemporanea e di fotografia attraverso PAC – Piano Arte Contemporanea 2020 e SF_2020 Strategia Fotografia


3' di lettura

Sono stati appena pubblicati due nuovi bandi della Direzione Generale Creatività Contemporanea (DGCC) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo (MiBACT) a sostegno dell'arte contemporanea e della fotografia: PAC – Piano Arte Contemporanea 2020 e SF_2020 Strategia Fotografia . Si tratta di due bandi finalizzati all'incremento delle collezioni pubbliche di musei, parchi archeologici e luoghi della cultura pubblici italiani (elencati all'art. 101 del “ Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio ”), anche gestiti da enti privati senza scopo di lucro. Non necessariamente, dunque, i destinatari sono musei d'arte o di fotografia, ma tutti quegli istituti e luoghi della cultura pubblici che intendano estendere le proprie collezioni ai linguaggi del contemporaneo, purché siano in grado di dimostrare una programmazione a medio e lungo termine, nel campo del contemporaneo per il bando PAC e nella fotografia per SF_2020.

PAC – Piano Arte Contemporanea 2020

Il bando PAC – Piano Arte Contemporanea 2020 , attivo fino al 18 dicembre, destina 2 milioni di euro “per le proposte di acquisizione, produzione e valorizzazione di opere dell'arte e della creatività contemporanea anche internazionale, destinate a incrementare le collezioni pubbliche italiane”, con un finanziamento dei progetti vincitori pari al 100%. Tale bando si affianca dunque all' Italian Council , che prevede sì la produzione, ma collegata a un'azione di internazionalizzazione. Azione specifica, quest'ultima, che il MiBACT intende perseguire anche con Cantica 21 , bando emanato dalla DGCC insieme al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) , in corso fino al 2 novembre, per il sostegno e la promozione dell'arte contemporanea italiana nel mondo attraverso la rete diplomatico-consolare. Nel caso del bando PAC, invece, non si parla di internazionalizzazione. Le tre linee d'azione stabilite dal piano comprendono l'acquisizione di opere di artisti e creativi italiani o stranieri viventi o la cui esecuzione risalga a meno di 50 anni; la committenza ad artisti e creativi italiani e/o stranieri viventi (compresi i collettivi), per la realizzazione di opere significative per l'incremento del patrimonio pubblico; e infine la valorizzazione di opere o nuclei di opere ricevuti in donazione al soggetto proponente nel corso degli ultimi tre anni. Questa è la prima volta che il PAC – istituito dall'art. 3 della Legge n. 29/2001 come strumento del MiBACT per incrementare il patrimonio pubblico di arte contemporanea – si propone sotto forma di bando esteso a tutti i musei e a tutti gli ambiti di competenza della Direzione Generale Creatività Contemporanea, che comprendono, oltre all'arte, architettura, design e moda.

Loading...

Le opere che hanno vinto  l'Italian Council

Le opere che hanno vinto l'Italian Council

Photogallery8 foto

Visualizza

SF_2020 Strategia Fotografia

La fotografia storica e contemporanea sembra ricevere finalmente l'attenzione istituzionale che merita attraverso il bando SF_2020 Strategia Fotografia. Attualmente è ancora in corso il bando Refocus 2 , destinato a operatori visivi under 40, i cui vincitori verranno premiati con € 2.000 ciascuno, somma che andrà a coprire il diritto di sfruttamento delle immagini, a cui seguiranno anche acquisizioni da parte del MiBACT per il Museo di Fotografia Contemporanea (MuFOCO) di Cinisello Balsamo. In continuità con il PAC e in adesione al Piano Strategico di sviluppo della Fotografia in Italia 2018-2022 , SF_2020, in corso fino al 27 novembre, destina 1 milione e 300mila euro alla promozione della fotografia e della cultura fotografica. Gli obiettivi del bando comprendono il sostegno all'incremento e alla costituzione delle collezioni fotografiche pubbliche, alla committenza pubblica, agli interventi di conservazione sul patrimonio fotografico, all'organizzazione di eventi, manifestazioni, mostre e festival. Gli stanziamenti complessivi sono suddivisi per linee d'azione: 400.000 € per le proposte di acquisizione di fotografia storica e contemporanea e per le proposte di eventi, manifestazioni, mostre e festival; 250.000 € per le proposte di committenza di fotografie di autori contemporanei e per le proposte di interventi conservativi sul patrimonio fotografico pubblico. In attesa, dunque, che il nuovo Servizio della DGCC, che sarà dedicato specificamente alla fotografia, nomini il/la suo dirigente, questa prima azione di sostegno mostra l'intenzione del MiBACT di promuovere la fotografia come patrimonio culturale, oltre a sostenere e a promuovere gli autori contemporanei.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti