Pianeta atenei

Dall’Unione Europea 900mila euro all’università di Parma per un progetto di «capacity building» in Rwanda

di Redazione Scuola

3' di lettura


L'Università di Parma, attraverso il Cuci – Centro universitario per la cooperazione internazionale, ha ottenuto dall'Unione Europea un finanziamento di 900mila euro per il progetto Enhancement of Rwandan higher education in strategic fields for sustainable growth - EnRHed, che vede l'ateneo come capofila di 7 partner e che è coordinato da Roberto Valentino, vice direttore del Centro universitario per la cooperazione internazionale e docente del dipartimento di Scienze Chimiche, della vita e della...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati