Dalle tensioni con Autostrade alla partita europea sul Recovery fund, settimana calda per il governo Conte

1/6l’agenda

Dalle tensioni con Autostrade alla partita europea sul Recovery fund, settimana calda per il governo Conte

di Andrea Carli

default onloading pic
(EPA)

Dal faccia a faccia con la presidente di turno dell'Unione Angela Merkel, nella speranza di ottenere una sponda in vista del braccio di ferro con i paesi frugali e quelli dell'Est sulle risorse del Recovery Fund, alla decisione politicamente molto scivolosa su Autostrade, al nuovo Dpcm per prorogare le misure anti contagio, al voto del Parlamento sull'informativa del Presidente del Consoglio in vista del Consiglio europeo e, infine, all'appuntamento di Bruxelles: si apre una settimana “calda” per il Governo Conte. Ecco, in estrema sintesi, agli appuntamenti principali per una maggioranza in fibrillazione continua.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti