ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùBev

Dalla GTI alla GTX. Volkswagen offrirà le varianti più sportive per tutte le elettriche

Il cambio di sigla già abbinato ai suv ID.4 e ID.5 sarà esteso al resto della gamma a batteria compreso all’erede del Bullit, il nuovo minivan a zero emissioni ID.Buzz

di Corrado Canali

3' di lettura

GTX per tutti. Alla Volkswagen hanno annunciato che da ora in poi, ogni modello elettrico della famiglia ID. sarà disponibile anche nella variante ad alte prestazioni: non solo quindi il crossover ID.4 e il suv coupé ID.5 che sono già a listino in questa variante sportiva, ma anche la hatchback ID.3 e persino il minivan a batteria ID. Buzz. “Espanderemo continuamente la famiglia elettrica e in futuro offriremo una variante GTX per ogni modello, dall'ID.3 all'ID. Buzz” ha dichiarato Silke Bagschik, responsabile vendite e marketing per il ID di Volkswagen.

Anche l’ID. Buzz sarà brandizzato GTX

Se per la più compatta vettura elettrica del brand di Wolfsburg non si tratta di una vera e propria novità, visto che l'annuncio era stato già fatto al Salone di Monaco dell'anno scorso, per il Bulli elettrico siamo invece di fronte a un qualcosa di inedito che mai, prima di ora, aveva lavorato su minivan veloce a motore termico, figuriamoci a batteria. Segno di come l'elettrificazione apra le porte a tante nuove sfide, diverse fra loro. Nessun altro dettaglio, per il momento, è stato anticipato sulle prossime GTX. Si può prevedere che saranno equipaggiate con due motori elettrici con a trazione integrale, come il pacchetto presente nei suv sportivi già in vendita.

Loading...

Cosa prevede la personalizzazione GTX per il Buzz

Dal punto di vista estetico la versione più hot dell'ID.Buzz presenterà probabilmente in aggiunta alcuni piccoli cenni di sportività e l’interno dovrebbe avere alcuni tocchi rossi, come visto sui precedenti modelli GTX. Anche se gli ordini in Italia non sono ancora stati aperti per la ID.Buzz, ma lo saranno a partire da luglio, si può riferimento per ora sul prezzo di listino in Germania che parte da 56.600 euro. La produzione è partita ad Hannover mentre le consegne scatteranno in autunno. Il totale di ID.Buzz previsti per quest'anno è di 15.000 unità fra van e versione cargo.

È partita la produzione del minivan ad Hannover

Volkswagen ha poi confermato a regime la produzione ad Hannover dell'ID.Buzz potresse essere di 130 mila veicoli all'anno, sempre nella doppia variante a passeggeri o commerciale. Green a 360 gradi, non solo in fase di utilizzo. Entrambe le versioni dell’ID.Buzz sono, dei veri e propri testimonial di sostenibilità: le emissioni di CO2 in fase di produzione e nelle operazioni di consegna sono compensate. Per il Buzz sono utilizzati materiali sintetici e riciclati e gli interni sono privi di vera pelle. La GTX si inserirà al vertice della gamma ID.Buzz: da definire il prezzo.

Rifatto il look GTX anche per le ID.4 e ID.5

Volkswagen oltre all'annuncio dell'estensione del badge GTX a tutta la gamma elettrica ha per l'occasione rifatto il look delle attuali ID.4 e ID.5 ad alte prestazioni che vedono i pacchetti Design e Comfort, fino ad ora opzionali, diventare l'equipaggiamento standard delle vetture, con parabrezza termico, finestrini laterali e posteriori oscurati, sedili anteriori riscaldati, pannello del cruscotto e rivestimenti delle portiere nere, mentre le cuciture sono in rosso. A cui si aggiunge sistema di climatizzazione Air Care Climatronic con filtro combinato attivo, l’aria condizionata di tipo fisso a cui si aggiunge un duplice controllo della temperatura di zona.

Novità non solo all’interno, ma anche estetiche

Per quanto riguarda l’esterno, i due suv GTX hanno ricevuto una fascia nera del telaio del tetto, il montante laterale, gli specchietti retrovisori esterni e un diffusore. Sono disponibili anche cerchi neri da 21 pollici. Il costruttore ricorda anche le specifiche delle auto sportive che hanno due motori elettrici, uno sull'asse anteriore e uno su quello posteriore con una potenza di sistema di 220 kW pari a 299 cv e una coppia massima di 460 Nm. La velocità massima delle GTX è limitata elettronicamente a 180 kmh, mentre il peso raggiunge i 1.400 chilogrammi.

Dettagli tecnici della nuove ID.4 e ID.5 GTX

L'autonomia dichiarata di 500 chilometri per l'ID.4 GTX e di 512 km per l'ID.5 GTX. Il pacco batterie è da 77 kWh che viene ricaricato dal 5% all'80% in appena 36 minuti: significa 337 km di autonomia per il crossover e 376 km per il suv coupé. I prezzi delle nuove GTX in Italia partono rispettivamente da 59.800 euro e 61.700 euro. Da segnare che la produzione dell'ID. Buzz segna il rilancio della fabbrica di Hannover che rischiava grosso dopo la perdita di Amarok e ridimensionamento nell'assemblaggio del nuovo Transporter che in futuro sarà su base Ford.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti