ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùEpidemia

Dalla Lombardia al Trentino, tutte le regioni che vaccinano in vacanza

Quasi tutte le regioni che offrono ai turisti la possibilità di fare la seconda dose sul loro territorio vincolano questa opzione a un periodo minimo di permanenza

di Andrea Gagliardi

I dati dei vaccinati al 31 luglio 2021

2' di lettura

Si estende l'operazione vaccinazioni in vacanza dopo una partenza in sordina. Quasi sempre con paletti legati ai giorni di permanenza. Dopo l’accordo pilota a livello nazionale con il Piemonte (partito il 1° luglio) e quello con la Lombardia (operativo dal 30 luglio) per la reciprocità vaccinale, è stata appena approvato dalla Giunta regionale della Liguria, l’accordo anche con l’Emilia Romagna che consentirà ai turisti di questa regione che soggiornano in Liguria di fare la seconda dose di vaccino. E viceversa.

Lunedì la sigla dell’accordo tra Liguria e Emilia-Romagna

L’accordo verrà siglato ufficialmente lunedì 2 agosto tra i presidenti Toti e Bonaccini per poi definire i dettagli sui giorni di permanenza necessari e sulle date di inizio per prenotazioni e successive vaccinazioni. L’intesa con la Lombardia (gemella di quello siglata con il Piemonte) permette ai turisti lombardi, con una permanenza pari o superiore ai 15 giorni in Liguria, di ricevere la seconda dose di vaccino e a quelli liguri in Lombardia di fare lo stesso.

Loading...

Lombardia, Val d’Aosta e Puglia seconda dose a tutti i turisti

Ma la maggior parte delle regioni offre la seconda dose a tutti, a patto che si soggiorni almeno due settimane sul territorio. Dal 16 luglio in Lombardia è attiva la “Reciprocità vaccinale interregionale”, ovvero la somministrazione dei richiami anti Covid-19 ai turisti di tutte le fasce d’età. In base agli accordi definiti con la Struttura commissariale per l’emergenza Covid da venerdì 16 luglio, i turisti che trascorrono un periodo di vacanza di almeno 15 giorni in Lombardia e che hanno gia’ effettuato la prima dose in un’altra Regione, possono prenotare il richiamo del vaccino anti Covid-19 presso uno dei centri vaccinali lombardi. Dal 5 luglio con il portale internet “La Puglia ti vaccina” chi soggiornerà in Puglia per turismo per almeno 2 settimane potrà chiedere di ricevere la seconda dose in uno degli hub regionali. Stessa asticella temporale in Abruzzo. Anche la Valle d'Aosta ha aperto ai turisti da tutta Italia ma solo se si fermano almeno 30 giorni.

In Lazio e Marche zero paletti per la seconda dose

Ancora più flessibili Lazio e Marche, che non chiedono un periodo minimo di permanenza. Dal 19 luglio chi ha effettuato la prima dose in una delle altre regioni d’Italia può inoltrare richiesta sul sito della prenotazione dei vaccini Salute Lazio per ricevere la seconda dose di Pfizer, Moderna o Astrazeneca nel territorio, indipendentemente dal periodo di soggiorno. Zero paletti anche nelle Marche dove si vaccina chiunque si fermi in Regione per motivi turistici anche solo per un week end.

Anche in Sicilia c’è il via libera per la seconda dose ai turisti, che possono presentarsi negli hub vaccinali con il certificato della prima somministrazione. La possibilità di vaccinare i turisti è però subordinata ai numeri delle dosi disponibili.

In Trentino possibile fare entrambe le dosi

Il Trentino offre invece ai turisti e ai lavoratori stagionali non residenti possono fare entrambe le dosi del vaccino anti Covid-19. Lo comunica l’Azienda sanitaria precisando che sul Cup online dell’Apss è attiva la nuova ’card’ dedicata ai turisti che si fermano in Trentino almeno tre/quattro settimane - il tempo necessario a concludere il ciclo vaccinale - e ai lavoratori impiegati nel turismo e nei servizi.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti