ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùPiano investimenti

Dalla Regione 1,6 miliardi per le strutture ospedaliere

1' di lettura

Un miliardo e 694 milioni di euro per il potenziamento delle strutture ospedaliere e territoriali della regione Lombardia. Gli investimenti verranno realizzati sia attraverso interventi ex novo, sia attraverso lavori di messa in sicurezza, con particolare attenzione all’anti-sismica e alla normativa antincendio. È il piano investimenti deliberato dalla Giunta di Regione Lombardia su proposta della vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti. Tra gli investimenti più significativi e importanti vanno segnalati i 497 milioni per gli Spedali Civili di Brescia, i 280 milioni per il nuovo ospedale di Cremona per il quale è stato appena firmato il protocollo d’intesa tra Regione e Comune, i 200 milioni l’ospedale Santi Carlo e Paolo di Milano, i 151 milioni per l’Irccs San Matteo di Pavia, i 129 milioni per il nuovo ospedale di Desenzano in provincia di Brescia, gli investimenti per 5 Case di Comunità (nella Città Metropolitana di Milano e nell’Asst Val Camonica), i 50 milioni per l’ospedale di Alzano (BG) e i 32 milioni per l’ospedale Niguarda, i 32 milioni per l’ospedale di Sondalo (SO).

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti