COMUNICATO SINDACALE

#dallapartedelSole, le voci a sostegno del rilancio del Sole 24 Ore

di Il Cdr

default onloading pic


8' di lettura

Care lettrici, cari lettori,
dalla parte del Sole. Stare dalla parte del Sole 24 Ore per guardare avanti. Abbiamo più volte provato a segnalare i tanti, troppi errori, del nostro passato, anche recente; purtroppo non siamo stati ascoltati e il peso di quel passato zavorra il nostro presente. Crediamo però che ci debba essere un futuro e che questo dovrà vedere da una parte le risorse finanziarie adeguate a fronteggiare l’emergenza, ma, dall’altra anche a garantire lo sviluppo. Uno sviluppo che non può non passare anche dalla redazione e dalla sua capacità di continuare a essere un punto di riferimento per i tanti mondi cui parla e vuole continuare a parlare un grande quotidiano nazionale come Il Sole 24 Ore. Chi siamo stati e vogliamo continuare a essere ce lo hanno scritto, li ringraziamo, in questi giorni difficili tanti rappresentanti di questi mondi. Alcuni estratti li trovate qui sotto, mentre gli interventi completi, insieme ad altri, arriveranno da oggi e nei prossimi giorni su una pagina Medium dedicata (https://medium.com/@cdrsole24ore) che diffonderemo sui social con l’hashtag #dallapartedelSole.

LE ISTITUZIONI

Loading...

Un Paese moderno non può fare a meno di una informazione economica di qualità come quella assicurata dai giornalisti del Sole 24 Ore e di Radio24. Lavoro, risparmio, innovazione, fisco, previdenza sono argomenti - per citarne solo alcuni - sui quali le Istituzioni, il Parlamento in primo luogo, sono continuamente chiamati ad operare delle scelte, a prendere decisioni. In questo ambito, l’informazione economica rappresenta un supporto quotidiano necessario. Il rischio di perderlo non può neppure essere contemplato, se non mettendo in conto un gravissimo arretramento in termini di consapevolezza e capacità di lettura dei grandi mutamenti in corso nella nostra società.

—Pietro Grasso
Presidente del Senato

Ho sempre apprezzato Il Sole 24 Ore per l’autorevolezza dei contributi che vi sono ospitati. Ma sono sempre stato colpito soprattutto dalla competenza con la quale i redattori trattano materie complicate, difficili da affrontare se chi scrive non è dotato di conoscenze tecniche adeguate. Nel ruolo di policy maker pro-tempore che ho il privilegio di svolgere da tre anni, ho poi avuto l’opportunità di apprezzare un’altra dimensione del Sole 24 Ore, della quale si ha percezione meno estesa in altri ruoli: l’attitudine all’obiettività. La testata non ha risparmiato critiche al Governo ma queste sono state sempre argomentate nel merito e mai basate su pregiudizi. (…) Un patrimonio del Paese.

—Pier Carlo Padoan
Ministro dell’Economia

Penso che Il Sole 24 Ore svolga un ruolo fondamentale per analizzare e spiegare le notizie economiche in Italia e all’estero. La sua diffusione a Bruxelles - la nostra seconda capitale -, è particolarmente importante. La voce autorevole di questo giornale è un punto di riferimento per comprendere quali sono gli interessi dell’Italia in Europa. Da questo punto di vista, il Sole 24 Ore rappresenta anche un elemento strategico del nostro sistema Paese a Bruxelles.

—Antonio Tajani
Presidente Parlamento Ue

Ritengo Il Sole 24 Ore una voce non solo unica ma imprescindibile nel panorama editoriale italiano. Non mi riferisco soltanto all’autorevolezza maturata in oltre un secolo e mezzo di storia ma anche per il modo in cui un’informazione di per sé di non facile accesso, come quella economica, viene divulgata con un taglio fruibile anche per i non addetti ai lavori. La capacità di rivolgersi a una platea ampia senza le frettolose semplificazioni cui spesso la stampa è costretta a ricorrere mi pare il vero tratto distintivo del quotidiano, che costituisce
uno strumento doppiamente prezioso soprattutto per chi, come me, presiede una Autorità amministrativa.

—Raffaele Cantone
Presidente Anac

In Italia c’è una forte domanda di informazione economica di qualità. E sempre più persone saranno nei prossimi anni chiamate a compiere scelte di pianificazione finanziaria e previdenziale che in passato venivano delegate allo Stato. Di qui la fondamentale importanza di un giornale economico, come Il Sole 24 Ore. La sua credibilità potrà essere tutelata solo dotandolo di una governance e di una struttura proprietaria in grado di assicurarne l’indipendenza da interessi specifici.

—Tito Boeri
Presidente Inps

La buona informazione è un ingrediente fondamentale per la qualità di una democrazia. Il cittadino che conosce a fondo i propri diritti, che comprende quello che accade, è più libero e rende più libero il suo Paese. Il Sole 24 Ore è da oltre 150 anni un punto di riferimento per la buona informazione economica e fiscale, non solo per i cittadini, ma anche per noi funzionari
del Fisco.

—Rossella Orlandi
Direttore Agenzia Entrate

Non sfoglio il Sole, ma lo leggo. Lo leggo certamente perché è uno strumento di informazione e approfondimento unico, perché ha una redazione di grandi professionalità che rappresenta un’eccellenza italiana. Lo leggo perché contribuisce a migliorare il mio lavoro e anche perché “produce” cultura. Quindi la domanda è: come potrei non leggere il Sole24 Ore?

—Ernesto Maria Ruffini
Ad Equitalia

L’IMPRESA

Nonostante i tanti elementi d’incertezza che caratterizzano il mondo dell’editoria, rimango convinto che lo spazio per un’informazione di qualità c’è e ci sarà sempre. Il Sole 24 Ore va messo nelle condizioni di continuare a giocare la sua partita a testa alta. Da sempre copre con autorevolezza l’area dell’informazione politica, economica e finanziaria. I suoi articoli, i commenti, gli approfondimenti tecnici, le banche dati, sono un punto di riferimento per aziende e professionisti
di settori diversi. Questo know how è un patrimonio che non deve essere disperso e che rappresenta, con i giornalisti, l’asset più importante del giornale.

—Marco Tronchetti Provera
Presidente Pirelli

Accurato e costruito ogni giorno da giornalisti competenti: Il Sole 24 Ore è un quotidiano utile alla vita delle aziende e alla classe dirigente del Paese. E aggiungo: solo chi cade può risorgere.

—Fedele Confalonieri
Presidente Mediaset

Il Sole 24 Ore è stato il mio punto di riferimento da ragazzo quando mi sono appassionato al mondo del business ed il quotidiano finanziario con cui poi ho mantenuto i contatti con l’Italia quando lavoravo all’estero. Ancora adesso è per me lo strumento principale per capire come sta cambiando il panorama economico, finanziario e produttivo del nostro Paese. La sua autorevolezza e la sua credibilità gli impongono di continuare ad essere per l’Italia fonte di ispirazione, anche nell’area del digitale, così preziosa per noi.

—Carlo Purassanta
Amministratore delegato Microsoft Italia

Il Sole è un asset molto importante dell’ecosistema economico italiano. Per chi come me abita e lavora all’estero è il solo mezzo che offre una visione di insieme ed una piattaforma di dibattito su un tessuto economico diversificato per comparti e taglia di imprese , disperso sul territorio , non sempre razionale , ma incredibilmente ricco di eccellenze ed idee.

—Antonio Belloni
Ceo Lvmh

Ho iniziato a svolgere l’attività di consulente finanziario per le famiglie nell’ottobre del 1969. Sin da allora sfoglio e leggo le pagine de Il Sole24Ore poiché ogni giorno fornisce un patrimonio informativo prezioso e indispensabile per un consulente finanziario. Per chi si occupa di temi economici e finanziari Il Sole 24 Ore è assimilabile al breviario per un prete: da consultare tutti i giorni. Con una differenza sostanziale: Il Sole 24 Ore cambia e si aggiorna ogni giorno, così come il mondo che viene raccontato. Ancora oggi Il Sole24 Ore è il mio breviario.

—Ennio Doris
Banca Mediolanum

LE PROFESSIONI

I l Sole 24 Ore è per me - e credo di poter dire per tutti i commercialisti italiani - un punto di riferimento insostituibile, un appuntamento quotidiano con l’informazione economica, finanziaria e normativa che fa parte da decenni della mia esperienza professionale. Un’informazione, quella del Sole 24 Ore, che fornisce alla nostra categoria un contributo competente ed autorevole per stare al passo con l’evoluzione troppo spesso farraginosa del sistema fiscale del nostro Paese.

—Massimo Miani
Presidente Consiglio Nazionale Commercialisti

Il Sole 24 Ore è voce qualificata e irrinunciabile nel settore dell’informazione specialistica legata al mondo del lavoro, dei tributi, della finanza e delle professioni. È uno strumento che da anni accompagna l’aggiornamento dei professionisti italiani.

—Marina Calderone
Presidente del Comitato Unitario delle Professioni

Ritengo debba farsi il necessario per salvaguardare una testata come quella del Sole 24 Ore, giornale autorevole che rappresenta un importante punto di riferimento per professionisti e operatori del diritto.

—Andrea Mascherin
Presidente Consiglio Nazionale Forense

Il Sole 24 Ore rappresenta un utile ausilio per l'attività quotidiana del notaio non solo perché costituisce uno strumento di aggiornamento, ma anche perché offre un costante monitoraggio sui problemi dell'economia reale e riconosce il contributo delle professioni alla crescita del Paese.

—Salvatore Lombardo
Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato

LA CULTURA

Il Domenicale del Sole 24 Ore è il più ricco settimanale culturale, aperto a tutte le discipline, che esista in Italia.

—Giorgio Napolitano
Presidente emerito della Repubblica

Il Sole della Domenica rappresenta per me un appuntamento al quale non manco mai. Le sue pagine, per ricchezza e serietà, sono davvero utili a chi legge e anche chi scrive.

—Corrado Stajano
Scrittore e giornalista

Per me Il Sole 24 Ore è importante perché mi fido delle sue analisi economiche e mi dà delle idee concrete sulla situazione italiana.

—Dacia Maraini
Scrittrice

Il Sole 24 Ore non è solo un giornale; è anche uno strumento di lavoro e una fonte preziosa di informazione per tutti quelli che si occupano di politica, di finanza, di industria, professioni, diritto, cultura. Se non ci fosse, bisognerebbe crearlo. Visto che c’è, difendiamolo con le unghie e con i denti.

—Sabino Cassese
Giurista

Per me l’appuntamento domenicale con Il Sole 24 Ore è un irrinunciabile momento di informazione, approfondimento, riflessione. Per la qualità dei suoi collaboratori, che garantisce un rigore esemplare; per l’ampiezza dello spettro tematico, per lo spazio che viene dato giustamente alla storia, alle scienze umane e alle scienze esatte rispetto ad altre testate, per il taglio originale con cui si affrontano le arti, lo spettacolo, la gastronomia.

—Ernesto Ferrero
Scrittore

L’UNIVERSITÀ

Disruption. La recente storia del Sole per tanti, giornalisti e lettori, è una fase di disruption, di forte rottura e discontinuità con il suo passato. Una fase che ha lasciato orfani i lettori, ma che allo stesso tempo, sembra aver rafforzato il capitale umano di un’azienda, #Solenuovo, che vuole rinascere guardando al futuro e, ci auguriamo, a modelli di business in grado di garantire solidità, certezza e affidabilità societaria e dell’informazione.

— Gianmario Verona
Rettore Università Bocconi

Da oltre cinquant’anni Il Sole 24 ore è un autorevole punto di riferimento per chi è interessato ad avere informazioni e chiavi di lettura approfondite e originali sui principali accadimenti e sulle tendenze dell’economia e della politica italiane e internazionali. Inoltre, con uno stile distintivo e riconoscibile, il giornale si è aperto, nel tempo, al mondo della formazione e della cultura (anche religiosa), contribuendo ad accorciare le distanze tra il mondo delle imprese e delle istituzioni e le università.

—Franco Anelli
Rettore Università Cattolica del Sacro Cuore

C’è bisogno del Sole 24 Ore perché ogni Paese evoluto ha bisogno di un quotidiano che approfondisca in modo non arido questioni economiche e finanziarie, e che guardi non solo all’Italia ma all’Europa
e al mondo
.

—Roberto Perotti
Economista, Ex responsabile per la Spending Review

LA RICERCA

Il Sole 24 Ore è un punto di riferimento per il dibattito su impresa e innovazione. In un Paese dove il tessuto produttivo vede una forte componente di aziende manifatturiere o di servizi, soprattutto nell’intelligenza artificiale, gli approfondimenti proposti costantemente nelle pagine di economia o su Nòva hanno consentito la costituzione di relazioni fruttuose portatrici di nuovi prodotti e di conseguenza nuovi lavori e in qualche caso vere e proprie innovazioni. L’informazione - soprattutto quella di alto livello - costituisce un ingrediente fondamentale nel processo dell’innovazione. E il Sole ne è parte integrante, con una tradizione consolidata.

—Roberto Cingolani
Direttore scientifico dell’Istituto italiano di Tecnologia di Genova

Riproduzione riservata ©
    Per saperne di più

    loading...

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti