ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMAXIRICICLAGGIO DI SOLDI RUSSI

Danske Bank chiude in Estonia, Swedbank licenzia 3 top manager

Con 3,3 milioni di clienti retail e circa 300mila clienti corporate, la svedese Swedbank è il più grande operatore finanziario nel Baltico

di Angelo Mincuzzi

La filiale estone di DanskeBank, a Tallin (Reuters)

2' di lettura

Tre top manager della filiale estone di Swedbank - tra cui l'ex Ceo ed ex candidato alla carica di governatore della Banca centrale dell'Estonia - sono stati licenziati per lo scandalo del maxi riciclaggio di 200 miliardi di euro provenienti dalla Russia e dalle ex repubbliche sovietiche, che ha travolto Danske Bank e altri istituti di credito del Nord Europa, tra i quali - appunto - la svedese Swedbank.

La notizia del licenziamento è stata diffusa nel giorno in cui è diventata operativa la chiusura delle attività estoni di Danske Bank, imposta lo scorso febbraio dall'Autorità di sorveglianza finanziaria estone (Fda).

Loading...

Da oggi la branch di Tallinn dell'istituto bancario danese è entrata in liquidazione. Le attività sono state trasferite in Lituania e nei prossimi giorni le insegne della banca e i suoi loghi saranno rimossi dall’edificio che ospitava la sua filiale. Pochi giorni fa, inoltre, si era suicidato l'ex Ceo della branch estone di Danske Bank.

Con 3,3 milioni di clienti retail e circa 300mila clienti corporate, la svedese Swedbank è il più grande operatore finanziario nel Baltico. L'istituto era stato coinvolto nello scandalo della Danske Bank lo scorso febbraio, quando le autorità di vigilanza bancaria della Svezia e dell'Estonia avevano aperto un'inchiesta scaturita da alcune rivelazioni giornalistiche.

Dalle casse di Swedbank sarebbero transitati circa 3,8 miliardi di euro provenienti proprio dalla Danske Bank tra il 2007 e il 2015.
L'ex Ceo della filiale estone di Swedbank, Robert Kitt, già sospeso dall'incarico prima dell'estate, era fra i candidati alla successione di Ardo Hansson come governatore della Banca centrale dell'Estonia e quindi anche come membro del consiglio direttivo della Banca centrale europea.

Con lui sono usciti di scena anche l'ex direttore finanziario Vaiko Tammevali e Kaie Metsla, responsabile della divisione private customer.
Swedbank ha nominato Olavi Lepp, responsabile della gestione dei rischi, come nuovo Ceo dell'unità estone.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti