Risoluzione contrattuale

Daria Bignardi lascia la Rai (senza buonuscita)

(ANSA)

2' di lettura

Dopo giorni di rumors, arriva l’ufficialità: Daria Bignardi lascia la Rai e dunque la direzione di Rai3. Lo rende noto l’azienda comunicando «la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro in corso» con la giornalista che «ritiene ormai concluso il proprio percorso lavorativo nella società». La giornalista, è scritto nella nota Rai, «non ha richiesto il pagamento di alcuna buonuscita». I vertici Rai «ringraziano Daria Bignardi per il lavoro svolto, la professionalità dimostrata e le capacità organizzative ed artistiche sempre poste pienamente al servizio della società, componenti che hanno permesso a Rai 3 di realizzare sotto la sua direzione - si legge sempre nella nota - una programmazione di qualità, la sperimentazione di nuovi format e di raggiungere livelli di audience che la posizionano quale terza rete generalista italiana».

Bignardi «considera unica e preziosa, sia da un punto di vista dell’arricchimento professionale che da quello umano» l’esperienza di questi mesi e, da parte sua, «ringrazia la Presidente, i Consiglieri di amministrazione, il Direttore Generale e il precedente Direttore Generale che le ha proposto l’incarico, tutti i dipendenti e collaboratori di Rai con i quali ha condiviso quotidianamente il suo lavoro».

Loading...

L’uscita di scena della professionista segue di pochi mesi quella del direttore generale Antonio Campo Dall’Orto. Entrambi erano percepiti, all’interno della galassia di Viale Mazzini, come espressione del Pd di Matteo Renzi. La Bignardi era arrivata al timone della terza rete, quella storicamente più «sperimentale» ed engagé della Tv di Stato, nel febbraio dell’anno scorso, giusto sei mesi dopo l’arrivo di Campo Dall’Orto. In una intervista la Bignardi aveva definito «una parentesi, per quanto appassionante» la sua esperienza a Rai 3. Negli ultimi giorni in giro per il web su diversi siti di gossip erano circolate indiscrezioni sul fatto che i legali delle parti stessero trattando per l’uscita di scena.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti