Davos 2019, dieci protagonisti (più una sedicenne) del World Economic Forum

3/12Europa

Davos 2019, i protagonisti / Gita Gopinath

Gita Gopinath, Chief Economist FMI

Debutto con polemiche in ItaliaLa managing director del Fondo Monetario Internazionale Christine Lagarde ha presentato a Davos con evidente gioia la prima donna nominata Chief Economist dell'Fmi: Gita Gopinath. 47enne economista indo-americana, nata a Kolkata, professoressa ad Harvard nominata da Christine Lagarde al prestigioso ruolo tre mesi fa – al suo esordio a Davos, nel presentare l'update del World Economic Outlook dell'Fmi, la neo capo economista ha finito per provocare polemiche dalla recente Italia ipersensibile a ogni critica che probabilmente l'avranno sorpresa e irritata, almeno per i toni davvero pesanti di certi politici ai limiti dell'insulto. Ma lo stesso mite Giovanni Tria ha commentato in termini negativi l'inclusione dell'Italia tra i fattori di potenziale rischio nel 2019 per eventuali nuove revisioni al ribasso della crescita globale. Quest'ultima e' stata ridimensionata al 3,5% per il 2019 rispetto alla precedente proiezione di +3,7% (uguale all'espansioen stimata nel 218).La previsione di crescita del Pil italiano e' stata abbassata di 0,4 punti percentuali a un modesto 0,6% rispetto alle stime del precedente ottobre, nel quadro di una visione piu' pessimistica del quadro dell'Eurozona specie a causa del rallentamento tedesco. Il report ha notato che lo spread resta troppo alto e che si prolunghera' avra' un forte impatto negativo sull'Italia. Difficile pero' biasimare il Fondo per aver fatto notare che lo spread italiano e' stato l'unico a impennarsi e che esiste sullo sfondo un problema di connessione tra rischio sovrano e rischio finanziario (per l'architettura dell'eurozona e i tanti BTp in pancia alle banche): sono due fatti, non due opinioni. A onor del vero, poi, in conferenza stampa Gita Gopinath ha citato il pericolo Brexit e quello delle guerre commerciali come i principali dei tanti fattori di rischio “downside” per il 2019. Domanda: era proprio il caso di inimicarsi da subito la persona che guidera' per parecchi anni la compilazione dei Report dell'FMI?

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti