sport e media

Dazn si allarga ad oltre 200 paesi con i suoi servizi streaming

Dazn espande la sua presenza in oltre 200 paesi. Il primo servizio di streaming al mondo interamente dedicato allo sport avvierà questa nuova era con l’incontro di boxe di Canelo Alvarez a maggio

di Marco Bellinazzo

default onloading pic

Dazn espande la sua presenza in oltre 200 paesi. Il primo servizio di streaming al mondo interamente dedicato allo sport avvierà questa nuova era con l’incontro di boxe di Canelo Alvarez a maggio


2' di lettura

Dazn espande la sua presenza nel 2020 in oltre 200 paesi. Il primo servizio di streaming live e on demand al mondo interamente dedicato allo sport avvierà questa nuova era globale con l’incontro di pugilato di Canelo Alvarez, la superstar messicana, durante il weekend del “Cinco de Mayo”, in programma sabato 2 maggio.

La boxe mondiale

La prima fase dell’espansione globale di Dazn, appena annunciata, consisterà in un servizio in lingua inglese incentrato sulla boxe, sport sul quale la società sta investendo significativamente già dagli ultimi due anni. Dazn detiene, infatti, i diritti internazionali di molte delle principali società promotrici della boxe a livello globale, tra cui Golden Boy Promotion, Matchroom Boxing USA e GGG Promotions. Pugili come Alvarez e Gennadiy “GGG” Golovkin faranno parte di un ricco portfolio di combattimenti premium e contenuti originali che saranno trasmessi su Dazn nel corso dell’anno.

Sport da combattimento
«A partire dall'inizio di questa primavera, l’accesso a Dazn e al suo impareggiabile programma di eventi di boxe, sarà possibile in buona parte del mondo - afferma John Skipper, Group Executive Chairman Dazn -. La nostra lista di campioni comprende alcuni dei pugili più famosi al mondo e lavoreremo con loro per organizzare eventi internazionali spettacolari». «Fin dal 2016, anno del nostro lancio, abbiamo notato un grande interesse per i nostri eventi, sia da parte dei fan che di potenziali partner. Tale interesse ha reso evidente l’opportunità di capitalizzare sul nostro portfolio di diritti della boxe per espanderci - ha aggiunto Joseph Markowski Evp Dazn, che supervisionerà la fase di sviluppo del servizio di streaming globale -. Far diventare Dazn la piattaforma di riferimento degli sport da combattimento a livello globale è solo il primo passo».

Il catalogo Dazn
Oltre agli eventi sportivi dal vivo, Dazn offrirà un ampio catalogo di contenuti extra e on demand, tra i quali: highlights, analisi delle caratteristiche degli atleti, docu-serie originali come 40 DAYS, The Making Of e ONE NIGHT. L’app DAZN sarà disponibile a livello globale sulla maggior parte dei dispositivi connessi a Internet, inclusi smartphone, tablet, laptop, PC, smart TV, stick multimediali e console di gioco. I prezzi per ciascun nuovo mercato saranno annunciati nelle prossime settimane.
Ad oggi, Dazn è presente in quattro continenti e nove paesi: Austria, Brasile, Canada, Germania, Italia, Giappone, Spagna, Svizzera e Stati Uniti.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti