ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùborsa milano

De' Longhi allunga dopo la revisione al rialzo delle stime dell'anno

Le vendite 2020 saliranno tra il 5 e il 10%. Attesa una forte crescita, nel terzo trimestre, «in the high-teens»

di Eleonora Micheli

default onloading pic

Le vendite 2020 saliranno tra il 5 e il 10%. Attesa una forte crescita, nel terzo trimestre, «in the high-teens»


2' di lettura

De' Longhi corre a Piazza Affari, tanto da vantare una delle performance migliori del mercato, dopo che i vertici della società, del tutto a sorpresa, hanno rivisto al rialzo le stime sulle vendite di fine anno. Le azioni sono arrivate a guadagnare anche più del 7%. Il gruppo, sulla base di quanto riscontrato nei mesi di luglio e agosto, stima vendite in forte crescita, nel terzo trimestre, «in the high-teens». Così nonostante lo scenario macroeconomico rimanga complesso e permangano rischi e incertezze sui vari mercati, il management ha deciso di alzare le guidance di fine anno considerando l’attuale sviluppo dei ricavi, rinforzato dalle azioni intraprese per sostenere il business. In particolare le vendite di fine anno sono adesso stimate non in crescita attorno al 5%, ma in crescita organica tra il 5 e il 10%, ossia ad «un tasso mid-to-high single digit». Inoltre, è stata confermata la guidance di crescita in valore assoluto per l’adjusted Ebitda a fronte di un impegno della società a investire in ricerca e sviluppo d prodotti. I dati del terzo trimestre, comunque, saranno comunicati il prossimo 10 novembre.

Equita non solamente ha confermato la raccomandazione di «buy» sulle azioni, ma alla luce delle comunicazioni di ieri ha ritoccato al rialzo le stime di utile per azione per quest'anno del 9% e per l'anno venturo del 7%. Come conseguenza la sim ha ritoccato la stima del prezzo obiettivo del +16% a 32,6 euro. Per altro, hanno sottolineato gli analisti, la società dispone di una cassa che a fine anno potrebbe essere pari al 10% della sua capitalizzazione, offrendo possibilità di effettuare operazioni straordinarie.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti