ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCalcio & Media

De Siervo: «La politica odia il calcio. Dazn? Va colto l’allarme sulla pirateria»

L'amministratore delegato della Lega Serie A: «Posizioni irrazionali su capienza degli stadi, limitazioni agli sponsor, commercializzazione dei diritti esteri e tutela dei diritti di trasmissione»

di Andrea Biondi

Dazn, Vezzali: calcio ha autonomia su diritti tv, ma monitoriamo

4' di lettura

Il clamore seguito all'ipotesi, da parte di Dazn, di stop alla concurrency, la visione di due stream contemporanei da località diverse con un unico abbonamento, non lo ha sorpreso. «Il tema - dice Luigi De Siervo – riguarda milioni di appassionati». Con altrettanta franchezza l'ad della Lega Serie A parla però di «tema di abusi contrattuali» da affrontare. In gioco c'è la sostenibilità di un'industria che sente le istituzioni fin troppo lontane. «Il nostro – dice – è un Paese in cui, nei fatti, la...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti