ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAgroindustria

DeA Capital investe nel miele: rilevata Apicoltura Vangelisti

Acquisito l’85% dell’azienda familiare che fattura 18 milioni di euro

di E.Sg.

(bborriss - stock.adobe.com)

1' di lettura

IDeA Agro, fondo di private equity dedicato a investimenti nell’agribusiness e a progetti di sviluppo agricolo, gestito da DeA Capital Alternative Funds, ha acquisito una partecipazione di maggioranza pari all’85% in Apicoltura Vangelisti, attiva nella trasformazione e commercializzazione del miele, di proprietà dell’omonima famiglia.

Fondata nel 1929 con sede a Stia (Arezzo) è un’azienda familiare da 18 milioni di fatturato specializzata nella trasformazione e commercializzazione del miele per l’industria dolciaria, farmaceutica e alimentare e per la Gdo, attiva principalmente nel mercato italiano.
Il catalogo prodotti della società è molto ampio con vendite sia a marchio proprio (posizionamento premium) sia come private label.

Loading...

«L’ingresso di IDeA Agro (gruppo De Agostini) nel capitale – si legge in una nota – è finalizzato in primis ad accelerarne il percorso di sviluppo organico, mediante il rafforzamento del presidio dei canali serviti e dei mercati di approvvigionamento, anche attraverso la promozione di una filiera integrata del miele italiano di qualità».

La famiglia Vangelisti mantiene una partecipazione di minoranza mentre come amministratore delegato è stato nominato Daniele Bragaglia, manager con oltre 30 anni di esperienza nell’industria agroalimentare, di cui gli ultimi 20 nel settore dello zucchero e dei dolcificanti.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti