immobiliare

Dea Capital vende The Pantheon a Investire

di Paola Dezza

default onloading pic


1' di lettura

In piena emergenza Covid-19 il mondo immobiliare non si ferma. Meno in numero le operazioni rispetto a un anno fa, ma molte di valore.

L’ultima in ordine di tempo ha come teatro la città di Roma. Una valorizzazione nel pieno centro storico ha ridato vita a un palazzo fatiscente da cui è nato l’hotel The Pantheon oggi gestito dal marchio Autograph di Marriott. Il palazzo passerà presto di mano, secondo le indiscrezioni che stanno circolando sul mercato. Ad acquistare per circa 62 milioni di euro dovrebbe essere Investire Sgr.

Loading...

L’immobile era stato acquistato dalla Sgr del Gruppo De Agostini per 48 milioni di euro, all’interno di un portafoglio di immobili derivanti dalla vendita del patrimonio immobiliare di Sergio Scarpellini. Inserito poi in un fondo immobiliare con quotisti investitori internazionali, che hanno avuto un ritorno sull’investimento nell’ordine dell’8 per cento.

Il conduttore Mdm, società dei fratelli Emidio e Fabrizio Pacini ha trasformato il palazzo vuoto in un hotel cinque stelle lusso su progetto dell’architetto Marco Piva, con ristorante stellato al roof garden.

Il The Pantheon Iconic Rome Hotel in via di Santa Chiara, a due passi proprio dal Pantheon, è stato inaugurato nel maggio del 2018, dopo aver concluso i lavori di riqualificazione in un solo anno restituendo alla città un palazzo totalmente ristrutturato che, prima dell’emergenza Covid, attraeva turisti da tutto il mondo.

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati