BEV

Debutta Dacia Spring, la show car che anticipa la prima elettrica per tutti

Sarà in vendita nel 2021 ad un prezzo accessibile come tutte le vetture del brand low cost del Gruppo Renault-Nissan. È derivata dal crossover che la Casa francese ha progettato per i mercati asiatici e per la Cina. Oltre ad un listino come sempre accessibile la Dacia elettrica sarà semplice da ricaricare

di Corrado Canali

default onloading pic

Sarà in vendita nel 2021 ad un prezzo accessibile come tutte le vetture del brand low cost del Gruppo Renault-Nissan. È derivata dal crossover che la Casa francese ha progettato per i mercati asiatici e per la Cina. Oltre ad un listino come sempre accessibile la Dacia elettrica sarà semplice da ricaricare


2' di lettura

Dacia, fedele alla sua reputazione marchio controcorrente si prepara ad aprire una nuova era nella sua storia con la presentazione di Dacia Spring: una showcar che anticipa il primo modello 100% elettrico del marchio e che di fatto è l versione Dacia della Renault K-Ze il crossover compatto destinato ai mercati asiatici, compresa la Cina.

Dacia Spring, le foto del prototipo di auto elettrica per tutti

Dacia Spring, le foto del prototipo di auto elettrica per tutti

Photogallery10 foto

Visualizza

Al via la rivoluzione elettrica di Dacia
Con la show car elettrica Spring, Dacia avvia la rivoluzione elettrica sia pure accessibile.In 15 anni, Dacia ha cambiato col suo arrivo il mercato automobilistico, in particolare con modello come la “familiare” Logan e il suv Duster. Il marchio ha saputo evolversi nel tempo e adattarsi alle esigenze degli utenti rimanendo fedele ai suoi valori originali che sono quelli di offrire auto semplici, moderne, affidabili e robuste al giusto prezzo. Una vera storia di successo con oltre 6,5 milioni di acquirenti e affermarsi come leader europeo nelle vendite a privati di modelli come Logan, Sandero e Duster.

L'autonomia prevista è di circa 200 km
Una nuova rivoluzione è quella che Dacia sta per avviare con l'elettrica Spring che rientra nel programma di elettrificazione del Gruppo Renault e che ha come obiettivo quello di fornire una mobilità sostenibile accessibile a tutti, nel rispetto dei valori e della filosofia del marchio Dacia. La Spring è una spaziosa city car 100% elettrica a 4 posti che offre un modello entry level per la mobilità più virtuosa a quante più persone possibile. Leggera e compatta, la versione standard di Dacia Spring punta a un'autonomia di circa 200 km. La garanzia di una versatilità che consente al tempo stesso un uso urbano e suburbano senza particolare stress. La nuova Dacia Spring sarà in vendita nel 2021.

La presa della ricarica è sul parafango
Il suo look suv compatto e le sue dimensioni ridotte lo rendono il veicolo ideale per l'uso quotidiano. Particolare attenzione è stata rivolta dai tecnici sulle funzioni di illuminazione della vettura. Nella parte anteriore, i faretti 100% a Led sono divisi su due livelli: una linea orizzontale nella parte superiore e 4 elementi grafici integrati nello schermo. Sul retro, le 4 luci, anch'esse 100% a Led, formano una doppia Y. Mentre la presa è sul parafango anteriore destro. Soluzioni estetiche che preannunciano l'identità dei futuri modelli Dacia.

Una soluzione ideale per il car sharing
Altre caratteristiche della Spring saranno di sicuro la tradizionale robustezza di tutte le Dacia, ma anche la facilità di guida, la silenziosità, l'assenza di vibrazioni e naturalmente le zero emissioni. Inoltre, sarà semplice da ricaricare e richiederà pochissima manutenzione. Dacia Spring rappresenta quindi una soluzione ideale anche per dei nuovi servizi di mobilità in car sharing. La versione di serie sarà quindi offerta anche per questo utilizzo, nel quale il Gruppo Renault è ampiamente coinvolto con la più grande flotta di veicoli elettrici di car sharing in giro per l'Europa, 7.800 fra Zoe, Kangoo Z.E. e Twizy.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti