Sport

Debutto in tv per Totti? Mediaset studia un format con lui e Ilary Blasi

a cura di Datasport

1' di lettura

Da ''Casa Vianello'' a ''Casa Totti''. Sembra una battuta, e invece potrebbe essere un'interessante opzione nel futuro di Mediaset, che in questi giorni sta studiando un format costruito intorno all'ex capitano della Roma. Al momento Francesco Totti si trova in vacanza coi figli e Ilary Blasi sta gestendo la trasmissione ''Balalaika'' insieme a Nicola Savino, ma presto i due potrebbero approdare sugli schermi televisivi con un format che andrebbe a riguardare entrambi, nella fattispecie con una sit-com che andrebbe a ricalcare un grande classico come ''Casa Vianello'', e che non sarebbe dunque incompatibile col ruolo di vicepresidente della Roma attualmente detenuto dal Pupone.    L'indiscrezione è arrivata da ambienti vicini alla coppia, che hanno svelato come in casa-Mediaset si stia studiando la fattibilità di questo progetto che andrebbe a coinvolgere una coppia molto amata dai tifosi giallorossi, e un campione apprezzato da tutti. L'idea piace ai vertici dell'emittente, che ricordano con piacere gli sketch gestiti da Totti, Del Piero e Vieri nel periodo seguente a Euro2002 (vi ricordate ''le barzellette di Totti''?): le doti da showman di Totti sono note, e potrebbero presto approdare in tv con questa sitcom ispirata ai Vianello. I tempi di gestazione, nel caso, non sarebbero brevissimi per gli impegni di entrambi, ma c'è la volontà di trasmettere sui canali Mediaset la quotidianità dela famiglia Totti. E così, il 2019 potrebbe portare il Pupone in tv: nello stesso anno l'ex capitano della Roma lancerà la propria autobiografia, scritta in tandem con Paolo Condò, e questa potrebbe non essere l'unica novità nella vita del vicepresidente della Roma.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti