ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùDopo la firma di Mattarella

Decreto aiuti bis pubblicato in Gazzetta, ecco le novità

Stretta per chi non paga la tassa sugli extraprofitti. Bonus 200 euro anche a dottorandi ed assegnisti ricerca

Nuovi aiuti per 17 miliardi, taglio cuneo rafforzato

2' di lettura

Firmato dal capo dello Stato Sergio Mattarella e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Dl aiuti bis. A settembre il testo approderà in Parlamento. I partiti si sono impegnati a non presentare emendamenti per garantire una conversione veloce e tenere i nuovi aiuti al riparo dalla campagna elettorale. Si vedrà alla riapertura delle Camere.

Le misure principali

Il provvedimento prevede, con un pacchetto di misure da 17 miliardi, interventi a favore di famiglie e imprese. In particolare contro i rincari delle bollette e dei carburanti il provvedimento stanzia ben 8,4 miliardi prorogando gli sconti previsti dai precedenti decreti in scadenza. Per le imprese invece è previsto il ritorno del credito d'imposta.Cresce il taglio (al 2%) del cuneo fiscale per redditi fino a 35mila euro e arriva la rivalutazione delle pensioni.

Loading...

Stretta per chi non paga tassa extraprofitti

Sul fronte extraprofitti il testo finale del dl aiuti bis prevede che le aziende tenute a pagare la tassa, una volta decorsi i termini del 31 agosto 2022, per l’acconto, e del 15 dicembre 2022, per il saldo, senza che i versamenti siano stati effettuati in tutto o in parte, non possono più avvalersi delle disposizioni in materia di ravvedimento operoso. Gli stessi soggetti non potranno inoltre beneficiare della riduzione della metà della sanzione se pagano con un ritardo non superiore a 90 giorni.Inoltre, decorse le due scadenze, la sanzione prevista si applica nella misura del sessanta per cento.

I controlli di Entrate e Guardia Finanza

Inoltre, Agenzia delle entrate e Guardia di finanza procedono con piani di intervento coordinati per i controlli. Dalla norma, si legge nella Relazione tecnica, «tenuto conto della finalità di incentivazione degli adempimenti spontanei, potrebbero derivare potenziali effetti positivi di gettito che, tuttavia, in via prudenziale, non formano oggetto di
quantificazione».

Bonus 200 euro anche a dottorandi ed assegnisti ricerca

Previsto anche un bonus di 200 euro anche ad altri 300 mila lavoratori, compresi dottorandi ed assegnisti di ricerca. Oltre a chi non lo ha percepito poiché coperto da contributi figurativi Inps (circa 40 mila persone), ai pensionati con decorrenza entro il primo luglio (50 mila persone) e ai collaboratori sportivi gravemente colpiti dalle crisi pandemica ed energetica (195.179, di cui circa 47.000 potrebbero ricevere direttamente da Inps il bonus in quanto rientranti in una delle altre fattispecie previste dalla normativa emergenziale), la norma aggiunge dottorandi e assegnisti di ricerca con contratti attivi e iscritti alla Gestione separata (56 mila). La misura vale circa 60 milioni.

Arriva fondo da 40 mln per caro carburante Tpl

Il testo bollinato e definitivo del decreto aiuti bis prevede anche per i servizi di tpl un Fondo per fronteggiare gli aumenti eccezionali dei prezzi carburanti e dei prodotti energetici. Il fondo, istituito presso il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, ha una dotazione di 40 milioni per il 2022. E’ previsto il riconoscimento di un contributo per l’incremento di costo, al netto dell’Iva, sostenuto nel secondo semestre 2022 (rispetto al 2021), per l’acquisto del carburante per i mezzi destinati al trasporto pubblico locale e regionale su strada, lacuale, marittimo o ferroviario, con obbligo di servizio pubblico.

Sale a 600 euro tetto welfare aziendale, anche per rimborsi bollette

Sale inoltre a 600 euro - da 516,46 euro della precedente versione - il tetto massimo esentasse del welfare aziendale, in cui vengono fatti rientrare i rimborsi delle bollette.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti