In Gazzetta

Decreto anti-Covid in vigore: super Green Pass in zona gialla e arancione subito operativo, under 12 esentati. Obbligo di vaccino anche per i vigili

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge che introduce il Super Green Pass. In zona gialla e arancione nuove regole in vigore dal 29 novembre, in zona bianca dal 6 dicembre al 15 gennaio. L’obbligo vaccinale esteso non solo a docenti, forze dell’ordine e del comparto difesa ma anche ai vigili

di Andrea Gagliardi e Marco Mobili

Arriva il super green pass: cosa è e come si ottiene

3' di lettura

Approda in Gazzetta ufficiale il decreto legge con cui il Governo ha introdotto mercoledì 24 novembre il Super Green Pass e con diversi aggiustamenti di tiro rispetto alle bozze circolate prima e dopo il Consiglio dei ministri.

Tra le conferme la validità della “nuova carta di circolazione” per le persone vaccinate o guarite dal Covid: in zona bianca il Super Green Pass (rilasciato solo a chi è vaccinato o guarito dal Covid) avrà validità dal 6 dicembre al 15 gennaio. Ma il decreto comunque prevede un’eccezione: in area gialla o arancione il Super Green Pass sarà operativo già da lunedì 29 novembre e senza alcuna scadenza temporale. Dunque le nuove regole in Friuli-Venezia Giulia - unica Regione in giallo, a partire dal 29 novembre - scattano già dal prossimo lunedì.

Il che significa su tutto il territorio del Friuli Venezia Giulia, sin dal 29 novembre servirà il super green pass (ossia non basterà il tampone negativo) per entrare in ristoranti al chiuso, cinema, teatri, sala da concerto, discoteche e feste. Mentre basterà il green pass “base” (quindi sarà sufficiente anche il tampone negativo) per accedere a musei, palestre, piscine e i circoli sportivi al chiuso. Resta l’accesso libero per mangiare nei bar e ristoranti all’aperto e per fare attività sportiva all’aperto. Le stesse regole varranno per la zona bianca a partire dal 6 dicembre.

Loading...

No Green Pass per under 12

Il decreto, che si compone di 10 articoli e prevede tra l’altro l’estensione dal 15 dicembre dell’obbligo vaccinale per alcune specifiche categorie di lavoratori, nella sua versione finale dispone esplicitamente che per i minori di 12 anni non c’è obbligo della carta sia nella versione del Green Pass base, sia nella nuova formula “Super” o “rafforzata”.

Vaccino obbligatorio anche per la polizia locale

L’obbligo vaccinale, inoltre, a partire dal 15 dicembre, viene esteso non solo al personale della scuola, del comparto difesa (esercito, marina, aeronautica e carabinieri), sicurezza (polizia, guardia di finanza, polizia penitenziaria, guardia costiera e corpo forestale) e soccorso pubblico (vigili del fuoco) ma anche alla polizia locale e al «personale che svolge a qualsiasi titolo la propria attività lavorativa alle dirette dipendenze del Dipartimento
dell’amministrazione penitenziaria o del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità, all’interno degli istituti penitenziari per adulti e minori».

Docenti e personale scolastico

Per il personale scolastico e i docenti, rispetto alle bozze circolate viene aggiunta una precisazione che impone ai dirigenti scolastici di provvedere alla sostituzione del personale docente sospeso con l’attribuzione di contratti a tempo determinato. Contratti che però si risolvono di diritto nel momento in cui i soggetti sostituiti che si sono vaccinati vaccinati riacquistano il diritto la possibilità di svolgere l’attività lavorativa.

Versione base per ospiti in Hotel e nelle mense

Per gli ospiti degli alberghi e delle altre strutture ricettive, ai quali è stato comunque esteso l’obbligo del Green Pass “base”, secondo il decreto in Gazzetta non scatta l’obbligo del Super Green Pass per accedere accedere al ristorante interno al chiuso: basterà esibire la versione base della carta verde con cui sono entrati come ospiti nella struttura ricettiva. La versione base è sufficiente anche per accedere nelle mense aziendali al chiuso, così come non sarà necessario esibire il Super Green Pass per acceder nei luoghi di lavoro.

Green pass nei trasporti

Il decreto legge approvato dal Governo e ora pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, inoltre, estende l’obbligo del Green Pass “base” sia per chi utilizza i traghetti nello Stretto di Messina sia per chi usufruisce del collegamenti marittimi da e per le Isole Tremiti. Tra le conferme in materia di trasporti, rispetto alle bozze iniziali,il Green Pass “base” dal 6 dicembre sarà obbligatorio per il trasporto locale su bus, tram e metro.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti