IL REPORt

Deliveroo, chi sono i 7.500 rider e quanto guadagnano

di Andrea Carli


Dai rider alle pensioni dei sindacalisti, le promesse mancate del decretone

2' di lettura

La piattaforma dell’online food delivery Deliveroo collabora con 7.500 rider a cui offre opportunità di collaborazione. Il guadagno medio di un rider è di 11 euro l’ora. La tariffa è “dynamic fee”, maggiore la distanza di consegna, maggiore il guadagno. Stando a un report redatto da Capital Economics, società di consulenza indipendente specializzata in economia, basato su dati aggiornati a novembre 2018 il servizio di consegne ha un impatto di 86 milioni di euro sull’economia italiana. La piattaforma genera un gettito fiscale superiore ai 4,5 milioni di euro.

PER SAPERNE DI PIÙ / Inps, per la tutela dei rider serve il cesello, non l'accetta. Ecco chi pedala per le città

Quattro rider su dieci sono studenti
Gli studenti con una percentuale che si aggira attorno al 40% rappresentano la maggior parte dell’intera “flotta” dei rider. Queste persone hanno un’età media di 27 anni. La maggior parte collabora con la piattaforma per meno di 6 mesi. Le preferenze degli studenti si concentrano tra la primavera e l’autunno, in particolare tra giugno e dicembre. Mentre è minore la loro attività in estate e in inverno, in particolare a settembre e marzo.

I numeri dell’indotto
Oltre alle colaborazione con i rider, in Italia le attività della piattaforma supportano 1.700 posti di lavoro, che si aggiungono ai 150 dipendenti. Dei 1.700 posti complessivi, 1.500 sono nel settore della ristorazione, di cui 940 nelle catene di ristoranti e 550 nei ristoranti indipendenti. Nel settore della ristorazione, le attività di Deliveroo generano circa 65 milioni di euro di fatturato aggiuntivo, 41 dei quali nelle catene di ristoranti e 24 nei ristoranti indipendenti.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti